Zaffiro stellato: la pietra del talento

0
1498
zaffiro blu, zaffiro stellato

Zaffiro stellato: con la sua vibrazione blu e il sistema trigonale questa bellissima pietra ci parla di espressione dei talenti, ma anche di disciplina interiore, ordine, serenità e concentrazione.

La presenza della stella su alcuni zaffiri (fenomeno chiamato asterismo), li rende potenti alleati nell’aiutarci a individuare il nostro scopo di vita, la missione che siamo venuti a compiere sulla Terra, e a concentrare la nostra energia in un flusso continuo a sostegno del nostro progetto.

Aspetto e proprietà

Lo zaffiro si forma nelle rocce magmatiche particolarmente ricche di alluminio come il granito, la sienite e le pegmatiti, oppure in rocce metamorfiche come gneiss, scisti cristallini o marmo. Deve il suo colore alla presenza di ferro e titanio all’interno della sua struttura.

Qualora nello zaffiro siano presenti aghi di rutile, si verifica il fenomeno detto asterismo, che risulta nella presenza, al centro della pietra, di una formazione a stella a sei punte, bianco oro, che concentra e riflette la luce. Le energie dello zaffiro convergono al centro della stella e brillano, invitando il nostro flusso energetico a fare lo stesso.

Zaffiro e rubino: differenze

L’unica differenza tra lo zaffiro e il rubino, a livello chimico, è che nel rubino è presente il cromo, che dà il colore rosso scuro, al posto del ferro e del titanio. Sia lo zaffiro che il rubino sono pietre che ci parlano di concentrazione, calma, profondità, ritmi lenti e sapienti.

Il rubino è una delle pietre principali del primo chakra e la sua vibrazione induce

  • radicamento,
  • sensazione di stabilità,
  • profonda connessione con il fuoco che vive nella Madre Terra.

Lo zaffiro invece ha una luce blu che è come un canto che sale dal profondo dell’oceano e ci sintonizza con la nostra missione da compiere. Ci sintonizza con tutto ciò mediante il quale diventeremo pienamente noi stessi, dispiegando i nostri talenti come ali.

Stimola soprattutto il nostro quinto chakra, il chakra della gola, legato appunto all’espressione di ciò in cui crediamo e alla comunicazione con gli altri su piani più elevati.

Zaffiro e il pianeta Saturno

Presso le antiche culture indoeuropee lo zaffiro, il cui nome deriva dal sanscrito “shani”, cioè Saturno, era considerato proprio la pietra di questo pianeta:

  • archetipo paterno per eccellenza,
  • portatore di ordine,
  • concentrazione,
  • struttura, responsabilità.

Quando utilizzare lo Zaffiro stellato

Lo zaffiro stellato ci è alleato nel individuare e perseguire il nostro scopo di vita.

Favorisce la comunicazione matura e consapevole con il prossimo e contrasta inoltre la tendenza alla dispersività, all’apatia, alla distrazione. Ci permette di esaminare con obiettività la nostra vita e di modificarne gli aspetti indesiderabili. Rende più intenso il desiderio di conoscenza e saggezza.

Possiamo indossarlo come gioiello o utilizzarlo durante la meditazione, poggiandolo al centro della gola, sopra la tiroide, in mezzo alle sopracciglia oppure sullo stomaco, e immaginando un fascio di luce che dal cosmo scende verso di noi ed entra attraverso la pietra nella nostra pancia, mentre dal profondo di noi sale un altro fascio di luce, per incontrarsi al centro della stella con quello cosmico, in uno scambio di amore.

A livello fisico, lo zaffiro stellato o il suo elisir di gemma promuovono tutti i processi di guarigione, mitigando sopratutto i disturbi di intestino, cervello e sistema nervoso.

 

Zaffiro Blu Pietre Burattate - 1 Kg
Zaffiro Blu Pietre Burattate – 1 Kg
Bio Luce
zaffiro, macrolibrarsi
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.