Vitamina C: i 10 alimenti più ricchi da avere sempre in casa

vitamina c alimenti, vitamina c, frutta e verdura
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

La vitamina C è fondamentale per la nostra salute, ecco perché è importante conoscere gli alimenti che ne sono ricchi.

Gli alimenti ricchi di vitamina C:

  • aiutano a rinforzare il sistema immunitario,
  • donano energia all’organismo,
  • hanno proprietà antiossidanti,
  • favoriscono la sintesi del collagene responsabile della buona salute di pelle, tessuti e ossa, contrastano i radicali liberi che indeboliscono il nostro organismo.

Gli alimenti che contengono vitamina C

Sebbene si trovino in commercio molti integratori alimentari, la vitamina C è disponibile in natura, abbondantemente in alcuni tipi di frutta e verdura.

Di seguito gli alimenti maggiormente ricchi di questa preziosa vitamina da tenere sempre in casa, a seconda della stagione.

Frutta ricca di vitamina C

Kiwi

È uno dei frutti più ricchi di vitamina C. Fornisce anche un buon apporto di fibre e sali minerali tra cui magnesio. Poco calorico grazie all’elevata presenza di acqua, è indicato per le diete dimagranti e per chi fa attività sportiva.

Arancia

L’arancia, conosciuta per il suo importante apporto della vitamina, fornisce anche acidi organici e importanti sali minerali tra cui magnesio e potassio. Ha proprietà drenanti, depurative ed è saziante. Ideale se si desidera perdere peso, ma senza eccedere a causa della sua acidità.

Limone

Ricco di acido citrico e sali minerali, è un antibatterico naturale, depurativo e antiossidante. Favorisce la digestione e contrasta i disturbi invernali. Ottimo  abbinato ad acqua calda e miele per energizzare e proteggere l’organismo.

Papaya

Un frutto di dimensione medie contiene il 100% della dose giornaliera consigliata di vitamina C, fornisce apporto di enzimi digestivi e licopene, un pigmento antiossidante che contrasta l’invecchiamento cellulare. Ha proprietà energizzanti, lassative e favorisce l’equilibrio acido-basico dell’organismo. Il frutto si trova anche fermentato.

Acerola

È in assoluto il frutto più ricco di vitamina C (ne contiene 50 volte più dell’arancia). Fornisce anche apporto di vitamine del gruppo B, bioflavonoidi, calcio e potassio. L’acerola favorisce l’equilibrio del metabolismo, migliora la salute degli occhi, ha proprietà antiossidanti e protegge dai malanni di stagione. Acerola è il nome volgare della Malpighia emarginata, un arbusto tropicale il cui frutto è conosciuto anche come ciliegia delle Barbados, che ci da anche indicazioni in merito alle sue origini. Il frutto fresco lo si può trovare nei negozi di alimenti etnici oppure online. Il succo di Acerola è più facilmente reperibile, inoltre è facile trovare integratori che ne contengono i principi attivi.

Verdura ricca di vitamina C

Peperone

Ricco di fibre, acqua e vitamina B è utile per depurarci e contrastare la ritenzione idrica. Grazie alle sue proprietà energizzanti e toniche migliora l’umore. Ha potere saziante e contiene una sostanza chiamata “diidro capsiato” che aumentando il metabolismo favorisce il mantenimento del peso corporeo.

Broccoli

Sono ricchi di calcio e potassio tra i sali minerali e di polifenoli, sostanze antiossidanti utili a contrastare i radicali liberi. Forniscono apporto di clorofilla depurativa del fegato e utile a ristabilire l’equilibrio acido basico dell’organismo. Inoltre, contengono sulforafano, una sostanza antinfiammatoria e antibatterica.

Pomodoro

È un ortaggio ricco di acqua, fibre e licopene come la Papaya. Fornisce all’organismo l’acido folico (o vitamina B9) utile per prevenire l’anemia e per proteggere l’embrione durante lo stato della gravidanza. Il pomodoro protegge l’apparato cardiovascolare regolando la pressione sanguigna e favorisce la digestione.

Spinaci

Anche gli spinaci sono ricchi di acido folico. Forniscono, inoltre, apporto di clorofilla, vitamina A e luteina, un pigmento in grado di rinforzare la retina proteggendo la vista. Gli spinaci ossigenano le cellule, hanno proprietà depurative e lassative.

Lattuga

La lattuga è ricca di acqua, ferro, magnesio e clorofilla. Grazie all’elevata presenza di acqua è un ortaggio depurativo, leggermente lassativo e idratante. È consigliata per gli stati di anemia e per chi soffre di digestione lenta e difficile. Ha proprietà calmanti e favorisce il sonno.

Consigli utili per ottenere la vitamina C dagli alimenti

Vi consigliamo di consumare frutta e verdura freschi e possibilmente da agricoltura biologica o comunque coltivata in modo naturale.

La Vitamina C è termolabile, per questo motivo è consigliabile consumare i vegetali crudi o poco cotti. Per assimilare al meglio tutti i micronutrienti è possibile avvalersi anche di frullati e succhi estratti.

Fonti e approfondimenti scientifici

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articoli
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.