Tutti i benefici del succo di sedano

Succo di sedano, benefici e proprietà, succo estratto di sedano

Il succo di sedano è una bevanda naturale con tantissime proprietà salutari. Basti pensare che fin dai tempi antichi il sedano era considerato un’erba medicinale e veniva utilizzato per trattare diversi problemi di salute. È molto nutriente, idratante e favorisce l’eliminazione dei liquidi. Il miglior modo per prepararlo è mediante un estrattore di succo, in modo da mantenere inalterate le proprietà che derivano dalla pianta del sedano.

Le meravigliose proprietà del succo di sedano

Si tratta di un succo vivo con una marcata proprietà alcalinizzante, ideale per riequilibrare il PH del corpo. Un corpo con un buon equilibrio acido-basico è una ottima premessa per una buona salute.

Armonia di vitamine e minerali

I minerali e le vitamine e le sostanze nutritive in esso contenute sono in perfetta armonia tra loro.  Le foglie di sedano hanno un elevato contenuto di vitamina A, mentre gli steli sono un’ottima fonte di vitamine B1, B2, B6 e C. È inoltre ricco di potassio, magnesio, acido folico, calcio, ferro, fosforo, sodio, aminoacidi essenziali.

Questo ortaggio, che possiamo definire supercibo, contiene anche importanti enzimi, buone concentrazioni di ormoni vegetali e  particolari oli essenziali che conferiscono al sedano il suo odore caratteristico. Questi oli essenziali aiutano a regolare il sistema nervoso e svolgono azione calmante.

Il succo di sedano contiene sodio di qualità e biodisponibile

In merito al sodio contenuto nel sedano è importante fare alcune precisazioni.

Il sedano è ricco di sodio, ma questo è molto diverso da quello contenuto nel sale da cucina raffinato, che è composto da sostanze inorganiche insolubili che favoriscono l’insorgenza di diverse patologie di vene e arterie.

Il sodio disponibile nel sedano invece è solubile e organico (vivo) ed è essenziale per il corpo. Il sale organico permette al corpo di usare gli altri nutrienti che vengono assunti con l’alimentazione.  Infatti, ogni cellula del nostro corpo è costantemente immersa in una soluzione salina, e se il livello del sale non è in equilibrio, si verifica la disidratazione. Per questo motivo il succo di sedano è una bevanda perfetta anche per la reidratazione degli atleti.

Altri importanti benefici del succo di sedano

Favorisce la digestione

I nutrienti presenti nella fibra del sedano che vengono trasferite nel succo durante la spremitura, favoriscono la motilità intestinale. Il succo di sedano svolge dunque un’azione di lassativo naturale.

Ha effetto diuretico

Il potassio e il sodio contenuti nel succo di sedano stimolano la produzione di urina ed hanno effetto benefico per l’eliminazione dei liquidi in eccesso del corpo.

È un antinfiammatorio

Il sedano contiene più di 20 composti antinfiammatori. Tra questi Il poliacetilene allevia diversi tipi di infiammazioni tra cui artrite reumatoide, osteoartrite, asma, bronchite, gotta. Inoltre, l’apigenina, un flavonoide presente anche nel prezzemolo, oltre a svolgere un’azione antinfiammatoria inibisce lo sviluppo di cellule tumorali in alcuni tipi di tumore (vedi qui su PubMed)

Contribuisce a ridurre la pressione del sangue

L’effetto positivo del sedano di abbassare la pressione alta è da tempo riconosciuto dalla Medicina Tradizionale Cinese. Alcuni studi hanno dimostrato che bere il succo di sedano quotidianamente per una settimana può aiutare a ridurre sensibilmente la pressione sanguigna. La caratteristica interessante è che il sedano non abbassa la pressione sanguigna se è già bassa.

Riduce il colesterolo

Studi di laboratorio hanno rilevato che il sedano contiene una sostanza che contribuisce a ridurre il colesterolo LDL (cattivo). Secondo uno studio dei ricercatori dell’Università di Chicago, il sedano riduce i livelli di colesterolo di ben 7 punti con appena 2 gambi al giorno (approfondisci qui.: Celery and Cholesterol). Il sedano aiuta anche ad aumentare la secrezione di acido biliare che aiuta a rimuovere il colesterolo dal corpo.

Migliora l’insonnia

I minerali e gli oli essenziali  di cui il succo di sedano è ricco, hanno un effetto calmante sul sistema nervoso, ciò lo rende consigliato a chi soffre di insonnia. La presenza del magnesio inoltre, aiuta le persone a rilassarsi e a godere di un buon sonno ristoratore.

Aiuta a perdere peso

Bere succo di sedano, più volte al giorno, aiuta a ridurre la voglia di dolce. Questo ha un virtuoso effetto positivo sulla riduzione del peso.

Previene il cancro

Alcuni recenti studi hanno osservato che il sedano contiene sostanze che aiutano a prevenire la proliferazione delle cellule tumorali. Gli studi hanno dimostrato la proprietà di alcuni particolari composti chiamati acetilenici, di fermare la crescita delle cellule tumorali. Altri composti chiamati acidi fenolici, invece, bloccano l’azione di sostanze ormonali chiamate prostaglandine, che incoraggiano la crescita delle cellule tumorali. La cumarina, un altro fitonutriente contenuto nel sedano, aiuta a evitare che i radicali liberi danneggino le cellule e impediscano la formazione e lo sviluppo del tumore del colon e dello stomaco. Anche l’apigenina svolge un ruolo importante in quest’ambito (leggi qui)

Aiuta ad eliminare e prevenire i calcoli

Il succo di sedano è un incredibile eliminatore di tossine dal corpo, che aiuta nella rottura ed eliminazione dei calcoli alla vescica urinaria e della cistifellea.

È un afrodisiaco naturale

Il succo di sedano ha un’azione benefica sulla sessualità. Poiché ha un’azione protettiva dell’apparato urinario, il sedano svolge una funzione riequilibrante su tutto l’apparato sessuale.

Consigli per l’uso e avvertenze per il succo di sedano

Il succo di sedano può essere estratto in abbinamento ad altri ortaggi o frutta. Il suo sapore è un po’ intenso e potrebbe non piacere a tutti.

Una ottima combinazione per un delizioso succo di sedano

Per quanto detto, una combinazione consigliata e particolarmente deliziosa e benefica è la seguente: carota, mela, sedano, limone e, se vi piace, zenzero.

Il succo estratto di sedano è il modo più efficiente e nutriente di assumere tutti i nutrienti del sedano.  I benefici per la salute agiscono in talmente tante situazioni che quasi tutti potrebbero inserirlo nella propria alimentazione senza preoccuparsi di problemi di sovra dosaggi.

Controindicazioni e avvertenze

Poiché non esiste un alimento, né un rimedio, che fa bene in assoluto, ognuno dovrà verificare i benefici o eventuali problematiche del succo di sedano su se stesso, anche chiedendo consiglio al proprio medico, soprattutto in presenza di patologie. Attenzione nel caso di malattie renali e dell’apparato urinario. Inoltre, in caso di allergia alle betullacee, ci potrebbe essere una sensibilità verso il sedano e dunque attenzione anche all’assunzione del suo succo.

Note

L’articolo è stato ispirato dalla lettura di The Incredible Powers of Celery Juice

Per saperne di più sui succhi estratti invitiamo tutti alla lettura del libro Succhi Freschi di frutta e verdura di Norman Walker. Una pietra miliare.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.