Come trasformare l’apatia in energia vitale con i fiori di Bach

0
459
Apatia, donna apatica e rassegnata

A volte incontro persone dallo sguardo immobile e l’espressione impassibile. Sembra proprio che niente e nessuno possa suscitare loro una reazione, un’emozione. La sensazione è quella della totale indifferenza o apatia.

Per breve tempo, talvolta, anche a me è capitato di provare questo stato d’animo. È accaduto dopo periodi di forte stress e di intensa insoddisfazione. Durante quei periodi proprio non mi piacevo: non ero in grado di sentire nulla, ero indifferente a tutto e non riuscivo a trovare il modo per uscire da quello stato. Era come se tutto il mio sistema fosse entrato in ibernazione o stand by come si dice in ambito tecnologico.

Quando tutto sembra troppo

In alcuni momenti, non importa l’indole o il carattere, la vita arriva ad essere troppo: ogni giorno affrontiamo cambiamenti, piccole e grandi sfide, ci confrontiamo con gli umori delle persone che ci stanno accanto. Abbiamo sempre da fare e da adattarci al clima, al nostro stato di salute, agli eventi della vita che a volte ci danno forti shock e traumi. Oppure siamo incastrati da tempo in situazioni che non ci piacciono e non riusciamo a scorgere la via di uscita.

Quando tutto questo arriva ad essere tanto, troppo, non possiamo fare altro che adattarci, sopportare.

Annuncio pubblicitario

Il passo verso la rassegnazione

Quando ci adattiamo e sopportiamo a lungo, se non riusciamo ad “esplodere” a trovare quell’energia che ci fa reagire,  è facile cadere nella rassegnazione. In quello stato apatico e rinunciatario in cui si diventa succubi di ciò che accade: subiamo senza reagire e senza lamentarci, niente emozioni né piacevoli, né spiacevoli, la nostra luce ed energia vitale si affievolisce pian piano fino a spegnersi.

Ritorno alla luce con Wild Rose, la rosa canina

Tra i Fiori di Bach troviamo Wild Rose, la rosa canina, in grado di riportare in equilibrio questo stato d’animo. Il Dott. Bach la descrive così: “Per quelli che senza una ragione apparentemente sufficiente si rassegnano a tutto ciò che accade e si lasciano scivolare attraverso la vita prendendola come viene, senza minimamente sforzarsi di migliorare le cose e trovare un po’ di gioia. Si sono arresi alla lotta della vita senza lamentarsi”.

wild rose

Wild Rose riaccende la nostra luce interiore e la nostra gioia di vivere, ci stimola a reagire con vitalità alle insoddisfazioni e alle difficoltà. Con l’aiuto di Wild Rose possiamo ritrovare la nostra energia vitale, la nostra forza di volontà.  E affrontare i cambiamenti e le difficoltà della vita percependoli come nuovi stimoli e lezioni da imparare.

La frase che può aiutarci durante questa nostra rinascita con Wild Rose è:

“Mi getto nel fiume dell’esistenza con gioia e vitalità! Mi permetto ciò che desidero perché è un mio diritto di nascita!”

Wild Rose è presente inoltre nel composto pronto della linea Resource di GUNA da portare sempre con sé, Resource Enerjoy:

Resource Enerjoy

 

Scopri Resource Enerjoy:“Ritrovare la gioia e l’energia con i fiori di Bach”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Articolo precedenteUna tazzina di caffè può far male? Studi scientifici e dietetica cinese
Articolo successivoOlio di Neem: benefici e proprietà
Diana Cordara
Consulente del Benessere naturale: Consulente Fiori di Bach certificata BFRP, Counselor esperta in relazioni d' Amore, Master Reiki . Ha ideato Contatto con l’Anima©: colloqui e trattamenti di riequilibrio psicofisico ed energetico, attraverso l’ascolto del corpo, il Reiki, i fiori di Bach e gli oli essenziali. Diplomata in Counseling nell’anno 2008 c/o l’Istituto di Psicosintesi Educativa, ha svolto il tirocinio presso l’associazione Psichelombardia di Milano, associazione di familiari e volontari per la salute mentale. Ha approfondito gli studi in ambito corporeo attraverso un percorso di Biodanza ed un percorso di Focusing, una tecnica di ascolto dei messaggi del corpo. Appassionata di spiritualità, energie sottili e metodi vibrazionali ha conseguito il diploma in Consulente Fiori di Bach BFRP iscritta al Registro Internazionale della Fondazione Edward Bach e il Master Reiki Usui. Ha conseguito il Master "Anatomia della Guarigione" con la Dott.ssa Erica Francesca Poli. La grande passione per il benessere dell'essere umano ed il desiderio di diffonderli l’hanno condotta a diventare autrice e partner del progetto BenessereCorpoMente.it. Offre consulenze di Contatto con l’Anima ®: colloqui e trattamenti di riequilibrio energetico. Riceve a Monza, Villasanta e a Milano. Consulenze telefoniche o via Skype.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.