Tosse, raffreddore, influenza: come prevenire e curare con la natura

influenza, tosse, raffreddore, difese immunitarie, tosse raffreddore, tosse e raffreddore

Tosse, raffreddore influenza: dalla natura alcuni suggerimenti per prevenire e curare i più frequenti mali di stagione.

Ogni anno, con l’arrivo dell’inverno, si assiste al solito dilemma: vaccino sì o vaccino no? Se per qualcuno la vaccinazione rappresenta un rassicurante appuntamento annuale con la prevenzione, per altri è invece possibile rafforzare le proprie difese in modo dolce e naturale, grazie a semplici ed efficaci rimedi ed accorgimenti.

Tosse e raffreddore: la prevenzione dalla Natura

Esistono svariati rimedi naturali i quali, a differenza dei tradizionali vaccini, che proteggono solo da un virus specifico, sono in grado di rinforzare notevolmente il sistema immunitario rendendo molto più difficile l’attacco sia da parte del virus influenzale vero e proprio, sia dalle sindromi para-influenzali.

Vediamone alcuni!

Echinacea

E’ uno dei prodotti fitoterapici più efficaci per potenziare il sistema immunitario e prevenire le malattie da raffreddamento. Ha infatti proprietà antivirali, antibatteriche, antifungine e antinfiammatorie. Studi clinici hanno inoltre dimostrato che, in caso di infezione già in corso, l’Echinacea, in dosi corrette, è capace di ridurne la durata e attenuarne i sintomi. Si trova sotto forma di tintura madre, estratto fluido, estratto secco o in abbinamento ad altri rimedi.

Eucalipto

Utile per mal di gola e disturbi alle vie aeree superiori, l’eucalipto si può utilizzare in soluzione alcolica per gargarismi, come olio essenziale per disinfettare gli ambienti, oppure sotto forma di tintura madre o tisana da bere più volte al giorno.

Papaya fermentata

E’un integratore naturale che svolge un’importante azione antiossidante e a ritarda l’invecchiamento cellulare. Inoltre, è in grado di rafforzare considerevolmente il sistema immunitario, proteggendoci perciò da infezioni e raffreddamenti.

Propoli

Molto utile per i disturbi alla gola, la Propoli si trova sotto forma di spray, bustine, compresse effervescenti, capsule di estratto secco e soluzione alcolica da utilizzare per i gargarismi. Consigliamo di scegliere prodotti a base di propoli italiana, la migliore in qualità e modalità di preparazione.

Tea Tree Oil, olio essenziale

L’olio essenziale di Tea Tree è uno dei più noti rimedi contro virus, batteri, funghi ed infezioni. Ha infatti forti proprietà antisettiche, antibatteriche, antimicotiche e antivirali e può essere assunto sia per uso topico sia per via orale. In questo caso, poiché il vettore principale per gli oli sono i grassi, è consigliabile diluirne 3 gocce per 3 volte al giorno in un cucchiaino di olio extravergine di oliva. Tuttavia, se il sapore dovesse risultare troppo forte, è possibile utilizzarlo per effettuare gargarismi diluendone 5 gocce in mezzo bicchiere d’acqua.

Timo

Consigliato per tutte le affezioni delle vie respiratorie, le bronchiti, la tosse e l’influenza in genere. Si può utilizzare come olio essenziale per disinfettare gli ambienti e fare suffumigi, ma si trova anche sotto forma di tintura madre, estratto fluido, estratto secco, o taglio tisana, per preparare delle ottime bevande sedative della tosse.

Altri importanti consigli di prevenzione per tosse raffreddore

Spesso, nella frenesia della vita quotidiana, ci può capitare di non prestare molta attenzione ai nostri gesti. Ecco alcuni piccoli accorgimenti che si possono rivelare veramente utili, soprattutto a scopo preventivo.

  1. Lavati spesso e accuratamente le mani, soprattutto prima di mangiare e quando torni a casa dopo essere stato in giro e sui mezzi pubblici.
  2. Apri più volte le finestre nel corso della giornata, in modo da favorire il ricambio dell’aria nell’ambiente.
  3. Vestiti a strati. Se sei abituato ad uscire presto la mattina, quando il clima è più rigido, per poi trascorrere la giornata nel caldo protetto ed artificiale di un ufficio, uscendo di nuovo la sera, al freddo, magari salendo e scendendo più volte dai mezzi pubblici, l’abbigliamento più corretto è quello “a cipolla”, che ti permetterà di adattarti facilmente in base alle tue esigenze.

Ti può interessare anche: L’importanza della fitoterapia nella prevenzione delle patologie invernali

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.