Tortino di ceci e patate al rosmarino con radicchio e cipolla stufati

0
507
tortino di ceci, ricetta, tortino ceci e patate

Tortino di ceci e patate: un piatto completo. Un tortino facilissimo da realizzare, ideale come secondo piatto o come sfizioso aperitivo se presentato in piccole porzioni.

Inoltre, è proprio un piatto completo grazie alla combinazione di

  • legumi
  • patate
  • verdure.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 150 g di farina di ceci
  • 2 patate rosmarino radicchio cipolla sale
  • pepe
  • olio extra vergine d’oliva

Tempo di preparazione: 50/60 minuti.

Preparazione del tortino di ceci e patate

Pelate le patate, tagliatele a fette di circa mezzo cm di spessore e rosolatele in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, una macinata di pepe e del rosmarino tritato finemente.

Affettate il radicchio e la cipolla in uguali quantità, metteteli in una padella con due cucchiai d’olio evo, sale, pepe e fate cuocere a fuoco basso aggiungendo dell’acqua calda in modo che le verdure non si asciughino troppo durante la cottura, fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Nel frattempo in una ciotola mescolate la farina di ceci con circa 250/300 ml d’acqua, una presa di sale, pepe, rosmarino e 3 cucchiai d’olio evo. Oliate degli stampi per crostatine (o un’unica tortiera), distribuite le patate a fette sul fondo, quindi versate la pastella in modo da ricoprire tutto. Infornate a 190°C per circa 15 minuti.

ricetta, tortino ceci e patate

Curiosità e proprietà

La farina di ceci è estremamente versatile in cucina oltre ad essere ricca di proprietà benefiche come l’apporto di proteine vegetali, sali minerali e l’assenza di glutine, quindi anche adatta a chi è celiaco o sensibile al glutine.

Principalmente conosciuta per la farinata ligure e delle panelle siciliane, si caratterizza come valida alternativa all’utilizzo dell’uovo per frittate, pastelle per frittura o utilizzata in generale come addensante.

 

Ti può interessare anche:“Ceci: proteggere il cuore e fare il pieno di energia”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.