Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Teff: proprietà del cereale senza glutine più nutriente

teff, cereale, senza glutine

Il teff è (Eragrostis tef)è ll più piccolo cereale al mondo. Appartiene alla famiglia delle Graminacee ed è originario dell’Etiopia e dell’Eritrea. Si presenta in piccoli semini simili all’ amaranto di colore bianco o rosso che possono essere consumati crudi, cotti o sotto forma di farina. È un alimento abituale in Africa, ma oggi grazie alla presenza di negozi biologici e naturali si sta diffondendo anche in Europa.

Teff: proprietà nutrizionali

Questi semi così piccoli ci forniscono moltissime proprietà nutritive importanti: vitamina C, vitamine del gruppo B e sali minerali in gran quantità tra cui magnesio, potassio, manganese, fosforo, ferro e calcio. È ricco di aminoacidi essenziali e fornisce un buon apporto di proteine, fibre, carboidrati complessi ed ha, inoltre, un basso indice glicemico.

Il Teff è un alimento molto nutriente, energizzante e facile da digerire.

Ha proprietà antiossidanti e regola il glucosio nel sangue. Grazie all’apporto di fibre regola l’intestino e, recenti studi, ne hanno dimostrato l’azione probiotica che salvaguarda il benessere del colon.

È indicato per i bambini in fase di crescita, tanto che lo possiamo trovare come ingrediente degli alimenti per bambini, per gli sportivi e poiché è un alimento saziante e nutriente è indicato anche per chi segue una dieta ipocalorica.

Un cereale senza glutine

Il Teff è totalmente privo di glutine, indicato pertanto nei soggetti che soffrono di intolleranza al glutine o celiachia.

Fiocchi di Teff Integrale
Ideale per preparare biscotti, torte, pancakes oppure da aggiungere al latte o allo yogurt a colazione
Sottolestelle

Teff in cucina

Il Teff si può sgranocchiare crudo: il suo sapore ricorda quello della noce con un tocco di dolcezza in più, in alternativa si può cuocere ed abbinare a legumi, verdure cotte, minestre e utilizzato per preparare delle squisite polpette vegane.

È un buon addensante utile per la preparazione di budini e creme dolci e si presta alla preparazione della polenta. In Etiopia è famoso per l’Injera, una focaccia simile alle nostre piadine chiamata anche “pane africano” che accompagna i piatti di portata. Infatti, sotto forma di farina, può essere miscelato ad altre farine (quinoa, miglio, riso o amaranto) per preparare pane, pasta, gnocchi, torte e biscotti. Provate a sostituirlo alla farina bianca nelle vostre ricette!

Lo potete trovare on line oppure nei negozi biologici.

 

Farina di Teff
Sapore di Sole

Voto medio su 1 recensioni: Buono

macrolibrarsi, teff

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche