Malattie da raffreddamento: olio essenziale di Tea Tree ed altri rimedi

0
368
olio essenziale, tea tree, tosse, raffreddore, pelle

Malattie da raffreddamento, hai mai pensato di prendertene cura con gli oli essenziali? Se tratta di rimedi davvero naturali che possiamo usare solo se li conosciamo molto bene oppure facendoci guidare da un esperto erborista o naturopata, oppure da un medico.

L’albero Tea Tree (Malaleuca alternifolia)

James Cook, giunto in Australia nella seconda metà del XVIII secolo, in era coloniale, gli attribuì questo nome in quanto notò che le popolazioni aborigene autoctone utilizzavano le foglie di questo albero sotto forma di infuso come rimedio contro la tosse, mal di testa, ferite e lesioni della pelle.

Annuncio pubblicitario

Proprio dalle foglie, per distillazione in corrente di vapore, si estrae l’olio essenziale di tea trea, antisettico naturale a largo spettro (antibatterico, antimicotico, antivirale). I composti chiave caratterizzanti contenuti nell’olio e responsabili dell’attività salutistica, sono principalmente due: terpinen-4-olo (alcolo, 30-40%) e 1,8 cineolo (ossido, 3-5%).

Olio essenziale di Tea Tree

L’olio essenziale di Melaleuca, può essere utilizzato nei detergenti per corpo ad azione igienizzante (percentuale del 3%), negli impacchi disinfettanti in caso di infezioni cutanee, nel trattamento di problemi acneici, herpes labiale, micosi delle unghie, trattamento della forfora, dermatite seborroica del cuoio capelluto, afte, gengiviti, candidosi vaginale e trattamento degli stadi influenzali.

Per applicazione su aree circoscritte della cute (tipo per il trattamento di un brufolo o per le micosi dell’unghia) si potrà applicare puro. Al fine di evitare reazioni sensibilizzati, nei soggetti particolarmente sensibili, si potrà anche diluire in olio vegetale (cera di jojoba od olio di mandorle dolci: 5 gocce di o.essenziale in 1 cucchiaino di olio vegetale).

Olio essenziale di Eucalyptus radiata

Per le affezioni del tratto respiratorio, sarà possibile aggiungerlo ad una miscela sinergica insieme ad olio di eucalyptus radiata, da inalare sotto forma di suffumigi.
Si potrà anche utilizzare come collutorio per sciacqui buccali (3 gocce in mezzo bicchiere di acqua calda, da mescolare preventivamente – non deglutire) come antibatterico del cavo orale.

In caso di infiammazione della gola, e di stadi influenzali si potrà assumere ad uno sciroppo vegetale così costituito:

  • 1/2 tazzina da caffè di acqua calda
  • 2 cucchiai di malto di riso, di mais, o miele integrale
  • 30 gocce di tintura madre di Echinacea
  • 1 goccia di olio essenziale di tea tree.

Preparazione

Mescolare tutti gli ingredienti al fine di ottenere uno sciroppo da sorseggiare lentamente (attenzione: per via orale non eccedere nelle dosi dell’olio essenziale, in quanto potrebbe ledere le mucose interne).

Utilizzi sinergici degli oli essenziali balsamici ed antisettici

Naso congestionato

Applicare sul palmo della mano 1 goccia di olio essenziale di Eucalipto smithii, strofinarsi le mani e chiudendole a coppetta porle vicino al naso. Inspirare più volte profondamente.

Raffreddore

Diffusore: porre nel diffusore di essenze 7-8 gocce di Eucalipto globulus o radiata.
Massaggio: Compiere un massaggio della schiena, della parte superiore del petto e della pianta dei piedi con il seguente unguento aromatico:
In 30 ml di olio vegetale (tipo mandorle dolci o cera di jojoba) diluire 12 gocce di Eucalipto radiata, 7 gocce di Rosmarinus officinalis e 5 gocce di tea tree.
Suffumigi: in un pentolino di acqua bollente porvi 3 gocce di olio essenziale di E. radiata, 2 gocce di Tea tree ed una goccia di Rosmarino officinalis. Inspirare profondamente ad occhi chiuso coprendo la testa ed il pentolino con un panno, per non disperdere il vapore balsamico.

Nel prossimo articolo vedremo insieme altri due oli essenziali ad azione antisettica ed espettorante, il Thymus vulgaris ed il Rosmarinus officinalis, come utilizzarli in maniera sinergica e come formulare un unguento vegetale balsamico a base completamente vegetale.

Tea Tree - Olio Essenziale Floripotenziato - 10 ml
Olio Essenziale Floripotenziato – 10 ml
Remedia Erbe

Bibliografia

  • Conoscere le piante medicinali. Un percorso Scientifoco e storico – E.A, S.Regondi, G.Gatti – Ed. MediService
  • Fitoterapia. Impiego razionale delle droghe vegetali – F.Capasso, G.Grandolini, A.A.Izzo – Ed. Springer
  • Aromaterapia. gli oli essenziali di Eucalipto – Ambrosia n.50 C. Trevisani Ed. SI.RI.E 2014
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.