Tè nero: i benefici di una bevanda preziosa

0
200
tè nero, foglie di tè

Tè nero: ne parliamo dopo aver esplorato, nei precedenti articoli, i benefici dei diversi tipi di tè, dal tè bianco al tè verde, passando per altre varietà pregiate e preziose dal punto di vista nutrizionale.

Andiamo ora alla scoperta del tè nero, che si ottiene dalla stessa pianta del tè bianco e del tè verde, la Camelia sinensis. Per ottenere il tè nero le foglie vengono arrotolate, fatte macerare e lasciate ossidar completamente.

Il tè nero nella sua terra di origine quella asiatica ha anche il nome di “tè rosso” per via del colore che l’acqua assume dopo l’infusione. Da non confondere con il Rooibos, chiamato anch’esso tè rosso. Il sapore del tè nero è intenso e, rispetto agli altri tè ha un contenuto più alto di caffeina.

Tè nero: proprietà

Annuncio pubblicitario

Il tè nero fornisce un buon apporto di flavonoidi che ci proteggono dai radicali liberi ed hanno un’azione antiossidante. Contiene vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C ed E, sali minerali tra cui potassio, ferro e magnesio, aminoacidi e alcaloidi come caffeina e teofillina.

È un buon tonico e stimolante: mantiene alta la concentrazione, l’attenzione e anche l’umore. Favorisce la prevenzione delle malattie cardiovascolari, rinforza le difese immunitarie è un buon diuretico pertanto favorisce la depurazione. Contrasta la formazione di placca dentale e l’alitosi. E’ un buon astringente, suggerito nei casi di diarrea, e aiuta a mantenere il controllo del peso.

Il modo migliore per trarre beneficio dal tè nero

Grazie al suo effetto tonico e stimolante ne otteniamo maggior beneficio consumandolo a metà mattina  o durante le prime ore pomeridiane. La sera potrebbe causare insonnia. Poiché contiene caffeina che riduce l’assorbimento del ferro è bene consumarlo lontano dai pasti.

Vi sono diverse varietà di tè nero, spesso è aromatizzato con il bergamotto (Earl Grey) o con arancia e cannella, ma è possibile soddisfare tutti i gusti sfruttando i benefici di questa preziosa bevanda.

La preparazione è semplicissima, fate bollire l’acqua e una volta spenta lasciare il tè in infusione dai 3 ai 5 minuti.

Vi suggeriamo anche di sperimentare il tè nero in una delle preziose ricette indiane, parliamo del Masala Chai Vegan dal sito  Viversano.net.

Tè Nero Bio Breakfast Ceylon
Tè Nero Bio Breakfast Ceylon
Destination Premium
te nero

Ti può interessare anche: Té Oolong: tè pregiato per dimagrire 

Tè Nero Oolong - Tè Nero
Tè Nero Oolong – Tè Nero
Sonnentor
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.