Strudel salato con radicchio, mele e funghi

0
380
strudel salato, ricetta
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

Strudel salato: una ricetta che vi sorprenderà.

Quando si hanno ospiti a tavola ci sono ricette raffinate che possono rendere il pasto un momento davvero speciale. È il caso di questo strudel salato che ci permette di sperimentare il delicato sapore delle mele in una ricetta salata.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 1 confezione di pasta sfoglia integrale (rettangolare)
  • 600 g di radicchio (circa due cespi di media grandezza)
  • 2 mele
  • 2 cipolle medie
  • 300 g circa di funghi (dai semplici champignon a quelli che preferite)
  • 2/3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • salvia
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine d’oliva

Preparazione dello strudel salato

Tempo necessario: 50 minuti circa.

Lavate il radicchio, dividetelo a spicchi, disponetelo in una teglia rivestita di carta forno, conditelo con un fio d’olio, sale, pepe; ricopritelo con carta stagnola e infornatelo a circa 180/200°C fino a cottura.

Affettate finemente la cipolla e lo spicchio d’aglio, soffriggete per qualche minuto in una padella con un filo d’olio, un cucchiaio circa di salvia tritata finemente, aggiungete i funghi affettati e cuocete per qualche minuto, quindi completate aggiungendo le mele sbucciate a cubetti e proseguite la cottura per una decina di minuti.

Trasferite tutto in una ciotola e unitevi il radicchio tagliato a coltello avendo l’accortezza di “strizzarlo” un po’ se fosse troppo umido. Regolate tutto di sale e pepe e mescolate bene.
Stendete la pasta sfoglia integrale, distribuite il pecorino grattugiato e di seguito il composto al centro in una forma cilindrica. Ripiegate la pasta sfoglia in modo da sigillarlo, bucatelo con una forchetta e infornatelo a 180°C per circa 30/40 minuti (controllando man mano la cottura della pasta).
Volendo potete aggiungere al ripieno anche dei cubetti di scamorza affumicata o se preferite mozzarella vegetale.

Lo strudel salato abbinato a delle verdure grigliate è un secondo piatto oppure può essere un antipasto ricco e sfizioso da gustare prima di un pasto leggero. Buon appetito!

Ti può interessare anche:“Torta salata integrale zucca, funghi, cavolo romano e mozzarella vegetale”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.