Storiella Zen: il Karma, da padre a figlio

0
732
padre e figlio, montagne

Una semplice ed immediata storiella zen per comprendere cos’è il Karma, ovvero, in parole semplici:

ciò che dici, fai, trasmetti alla vita ti viene restituito.

Un ragazzino e suo padre passeggiavano tra le montagne.

All’improvviso il ragazzino inciampò, cadde e, facendosi male, urlò: ”AAhh!!!”.

Con suo gran stupore il bimbo sentì una voce venire dalle montagne che ripeteva: “AAAhhhhhhh!!…!”

Con curiosità, egli chiese: “Chi sei tu?”E ricevette la risposta: “Chi sei tu?”.

Dopo il ragazzino urlò: “Io ti sento! Chi sei?”. E la voce rispose: “Io ti sento! Chi sei?”

Infuriato da quella risposta egli urlò: “Codardo”E ricevette la risposta: “Codardo!”

Allora il bimbo guardò suo padre e gli chiese: “Papà, che succede?”

Il padre gli sorrise e rispose: ”Figlio mio, ora stai attento”.

E dopo l’uomo gridò: “Tu sei un campione!”

La voce rispose: “Tu sei un campione!”

Il figlio era sorpreso ma non capiva.

Allora il padre gli spiegò: “La gente chiama questo fenomeno Eco ma in realtà è Vita…

La Vita, come un’eco, ti restituisce quello che tu dici o fai.

La vita non è altro che il riflesso delle nostre azioni.

Storiella Zen

 

Dieci Storie Zen
Osho
Edizioni Mediterranee
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.