Star bene al gran caldo estivo: 5 consigli

star bene al caldo, caldo estivo, rand caldo estivo, estate, benessere

Caldo estivo, come è possibile star bene ?

Con l’arrivo della stagione calda, in molte persone è possibile riscontrare un aumento della propria condizione di benessere.

Il sole, fonte vitale ed energetica, aumenta la sua influenza con conseguenti benefici in vari aspetti della nostra vita, così come la maggiore disponibilità di luce quotidiana ha risvolti sulle caratteristiche emozionali ed umorali delle persone.

Non è così per tutti, ci sono persone che patiscono questa stagione e soprattutto il gran caldo estivo, ma per molti la stagione calda corrisponde con il momento di maggior benessere.

La possibilità di stare all’aria aperta, di fare movimento, di concedersi momenti di vacanza e riposo portano ad effetti benefici nell’organismo. Soprattutto in quest’epoca, in cui viviamo in modo così poco naturale.

In estate si fa vacanza…

Per alcune persone la stagione calda corrisponde ad una scarsa attenzione al proprio benessere. Forse per questa sensazione di stare meglio, forse per gli impegni che si orientano più al clima di vacanza e rallentamento, finiamo per confondere il benessere con l’abbronzatura.

Potrebbe essere utile, invece, considerare anche la stagione calda come un’occasione per intervenire sul proprio benessere.

Meglio approfittarne, 5 consigli di benessere con il caldo estivo

Vediamo quindi alcuni esempi di come approfittare di questa stagione:

Attenzione all’alimentazione.

La grande disponibilità di verdure, ortaggi e frutta rende questa stagione particolarmente indicata per variare e aumentarne il loro consumo, così benefico per l’organismo. Chi, in altri momenti dell’anno, accampa alibi come “mica posso mangiare sempre cavolfiori” o “non mangio frutta maturata su una nave” durante la stagione calda non potrà che esserne contento. Privilegiare verdura e frutta di stagione, fresca e che abbia viaggiato poco. E’ opportuno invece accantonare temporaneamente la frutta secca.

Bere più acqua e consumare prodotti più leggeri e digeribili

Mangiare verdura cruda e frutta di stagione che integrino il maggiore dispendio di minerali. Sebbene la stagione calda non sia la stagione adatta per la depurazione, è possibile alleggerire e rinnovare la condizione dell’apparato digerente. Del resto, è quello che manifesta il nostro corpo se siamo disponibili ad ascoltarne i segnali. Molti avranno notato che l’organismo non sia particolarmente attratto da dolci cremosi, formaggi stagionati e superalcolici quando ci sono 35 gradi.

Effettuare un ciclo di trattamenti con tecniche naturali

Riflessologia plantare, Tuina, Shiatsu, Digitopressione…

concentrandosi sugli apparati cardio-circolatorio e linfatico, molto spesso affaticati dal caldo, per ottenere un riequilibrio della circolazione.

Così come, seguendo i principi della Medicina Tradizionale Cinese, si potranno stimolare gli elementi yin ed attenuare quelli yang, che vivono in questa stagione il loro picco massimo.

D1000 - Integratore Alimentare a base di Vitamina D
D1000 – Integratore Alimentare a base di Vitamina D

Fare il pieno di vitamina D

Fare il pieno di vitamina D attraverso la fonte principale che ne permette la produzione: il sole.

Infatti la vitamina D può essere prodotta dal corpo, attraverso l’esposizione della pelle al sole ed ai conseguenti passaggi fisiologici. E’ bene evidenziare che sono sufficienti pochissimi minuti, 10/15 al giorno, esponendo al sole braccia e gambe. Quello che è utile sapere è che il momento migliore è nel mezzo della giornata, quando i raggi solari sono verticali. Si tratta quindi di trovare il giusto equilibrio tra un’esposizione che permetta una produzione ottimale di vitamina D e al contempo non esporsi al rischio dei danni che i raggi solari possono causare alla pelle. Inutile quindi stare ore al sole, con l’intero corpo esposto, in mattinata o nel tardo pomeriggio.

5) Lavorare sulla conoscenza di sé

Secondo il principio che dice: è quando si sta bene che bisogna prendersi cura del proprio benessere, la stagione calda offre spesso più tempo ed occasioni da dedicare a se stessi.

Una buona occasione per imparare o svolgere attività come meditazione e yoga, nella varie versioni conosciute. Oppure per alleggerire il proprio fardello di credenze e condizionamenti attraverso tecniche energetiche come Kinesiologia Applicata, EFT, Logosintesi, ThetaHealing.

Vitamina D
Paolo Giordo
Vitamina D
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.