I simboli e il loro significato

spirale, simboli, conchiglia

I simboli sono un linguaggio antichissimo che ci accompagna a sempre evolvendosi insieme a noi. Dai geroglifici agli emoticons, c’è un mondo ricco di simboli che rappresentano ogni area della nostra vita. Simboli sacri, matematici, religiosi, alchemici  e oggi anche goliardici che ci permettono, attraverso un disegno, di entrare immediatamente in contatto con saperi e concetti molto ampi.

Un mezzo per comunicare

I simboli sono un potente e profondo mezzo di comunicazione tra l’uomo e la sua anima, tra l’uomo, la natura e la realtà materiale, tra l’uomo e il mondo spirituale. Possono avvertirci di un pericolo attraverso un cartello stradale oppure attraverso un sogno, possono evocare un ricordo o indurci ad andare in una determinata direzione. Ecco perché oggi sono molto usati in ambito pubblicitario. Fortunatamente il loro studio si è esteso anche a nuove tecniche di cura ed abbiamo recuperato un’antica usanza: disegnare il simbolo o porre il disegno sulla parte del corpo dolente o malata.

Uno studio interessante

Guarire con i simboli” di Petra Neumayer e Roswitha Stark è un libro che approfondisce questa tematica. Invita il lettore ad utilizzare il proprio intuito e conoscenza di sé ad utilizzarli come mezzo di sostegno e cura per affrontare un dolore, sia esso fisico che interiore. Tutto è vibrazione e questa vibrazione, che la fisica quantistica sta studiando sempre più, è a nostra disposizione. Così come si può informare l’acqua (leggi l’articolo:” Acque informate: cosa sono, come informarle”), si possono informare le nostre cellule attraverso diverse vibrazioni: parole, musica e simboli.

I simboli personali

L’anima ci parla attraverso il linguaggio dei simboli. Così nel corso della nostra vita siamo attratti da alcune figure piuttosto che da altre. C’è chi sceglie di tatuarle sul corpo, chi di dipingerle o appenderle in casa, chi di indossarle sotto forma di ciondolo. È un linguaggio che ci parla di noi e ci può far scoprire lati e aspetti di noi che non sapevamo di avere.

Quando la vita comunica

Talvolta accade invece che attraiamo a noi dei simboli che ci sorprendono, nei sogni, nelle relazioni oppure può capitare di vedere spesso lo stesso simbolo durante un periodo particolare della nostra vita. Può essere un numero, un animale, un disegno semplicissimo, un’immagine sacra. Mi piace dire che “la vita ci parla” ovvero che quel simbolo ci sta comunicando qualcosa.

Cercare o ascoltare?

L’istinto, per la maggior parte di noi, è quello di cercare di scoprirne il significato e oggi internet ci permette di fare grandi ricerche. Ritengo comunque che a volte sia utile lasciare che le risposte arrivino da sole, sempre da questo misterioso linguaggio dell’anima che possiamo esplorare solo in silenzio, lasciando da parte la ragione e le sue spiegazioni.

Guarire con i Simboli
Guarire con i Simboli
Guarire con i Numeri
Guarire con i Numeri
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.