Elogio alla semplicità: l’arte dell’essenza

L'arte della semplicità. Semplificare la propria vita è arricchirla, semplicità, semplice, fiore

In un mondo che con il suo progresso sta rendendo tutto molto molto complicato, voglio parlare con tutto il cuore di semplicità. Una parola che ha origine dal latino e significa: ciò che è composto dalla radice. Ovvero dall’essenza. Desidero elogiare ciò che è facile, semplice essenziale.

Difficile? Oggi sì, oggi se vogliamo una vita semplice e fare della semplicità il nostro fare quotidiano ci dobbiamo davvero impegnare.

L’evoluzione complicata

Nella ricerca della massima evoluzione in ogni ambito e nel tentativo di renderci la vita più comoda, stiamo complicando ogni nostra azione quotidiana. È sufficiente fare un salto indietro nel tempo:

  • Avevi voglia di sentire un amico? Alzavi il telefono e ci parlavi. Ora è necessario scrivere su whatsapp, su messenger, avvisarlo via messaggio.
  • Volevi fare un giro in centro città in auto? Ci andavi in tutta serenità e arrivato al parcheggio a pagamento ti aspettava un essere umano in carne ed ossa con cui scambiavi due parole e pagavi il tuo parcheggio. Ora, nella migliore delle ipotesi, devi avere i gratta e sosta (che se conservi male puoi buttare senza averli usati), saper scaricare e usare la app sul cellulare, augurandoti che non sia scarico o fuori uso.
  • Volevi della frutta? Andavi dal fruttivendolo scambiavi due parole, ti dava delle ricette e ti consegnava i frutti della terra al naturale, non trattati, inscatolati e messi nella plastica. Con tutte le conseguenze che stiamo subendo per questa folle “evoluzione”.

Sono solo tre esempi ma ce ne sono mille altri, tralasciando ovviamente la burocrazia che nel nostro Paese è ai livelli massimi di difficoltà.

La velocità anti semplicità

I cambiamenti sono all’ordine del giorno: hai appena imparato ad usare il nuovo dispositivo, la nuova procedura, le nuove regole per vivere nella società che evolve che è già ora di cambiare perché tutto sta cambiando. La velocità ci sta allontanando dall’essenza delle cose, dallo scopo primario del nostro vivere quotidiano.

La semplicità e l’essenza. Solo per un giorno..

Proviamo, per un giorno, a tornare all’essenza delle cose e della vita. Proviamo a scegliere ciò che è facile e facilmente raggiungibile perché, in fondo, è sempre stato a portata di mano…

  • Proviamo a usare parole semplici e in italiano per comunicare con l’altro
  • Invece che scrivere un messaggio, telefoniamo o andiamo a suonare alla porta!
  • Scriviamo una lettera con carta e penna scegliendo con cura le parole che vengono dal cuore
  • Scegliamo cibi semplici… andiamo alla ricerca di cibi essenziali e senza ingredienti aggiunti
  • Quando siamo in relazione con l’altro proviamo a vedere le cose in modo semplice, senza tortuosità o strane interpretazioni.
  • E…andiamo a fare la spesa nei negozi!

Gli effetti collaterali della semplicità

Attenzione! Questo giorno nella semplicità potrebbe piacerti e risvegliare in te il desiderio di tornare tutti i giorni a vivere in contatto con l’essenza delle cose. E l’essenza delle cose ti potrebbe portare in contatto con l’essenza di te stesso e con lo scopo della vita stessa e poi… niente sarà più come prima…ma sarà un vero piacere!

 

In un mondo di eccessi, semplificare la propria vita è arricchirla.

Dominique Loreau, L’arte della semplicità

Dominique Loreau è una scrittrice francese che vive in Giappone da più di venticinque anni. Dal Giappone, suo  paese d’adozione ha assorbito filosofia e stili di vita che si basano sul principio: meno è meglio. Tale principio è applicabile a tutti i settori della vita, da quello materiale a quello spirituale. Vivere zen è per Dominique Loreau la chiave dell’armonia.

 

L'arte della Semplicità
L’arte della Semplicità
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.