Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Come fare il ritocco ai capelli bianchi

cappelli bianchi, ritocco capelli bianchi

Come contrastare la presenza dei capelli bianchi?

Come fare per riparare alla ricrescita fra una tinta e l’altra?

Capelli bianchi e rimedi

La comparsa dei capelli bianchi è uno dei più grandi cambiamenti a cui andiamo incontro nel corso della vita. È quello il momento in cui si deve decidere se tingerli oppure se lasciar correre e far ingrigire e imbiancare sempre più la chioma.

I capelli bianchi fanno sembrare inevitabilmente più vecchi, rendono l’aspetto più anziano e, volente o nolente, si dimostrano più anni di quanti se ne hanno effettivamente.

Il problema della ricrescita

Il rimedio migliore per poter coprire i capelli bianchi è la tintura, ma questa porta uno svantaggio notevole: la ricrescita.

La colorazione dei capelli deve rispettare dei tempi di riposo fra una tintura e l’altra pari a 60/90 giorni, ma la naturale crescita del capello vanifica la copertura operata dalla colorazione artificiale e in prossimità delle radici si nota il vero colore del capello. Da cosa sono causati i capelli bianchi e qual è il miglior ritocco per la ricrescita dei capelli bianchi?

Scopriamolo insieme.

Da cosa sono causati i capelli bianchi?

I capelli bianchi non sono necessariamente causati dall’invecchiamento, anche l’alimentazione e l’inquinamento incidono sullo stato di salute della chioma, determinandone un ingrigimento precoce.

I primi fili bianchi fra i capelli sono dovuti a un calo della produzione di melanina da parte dei melanociti. La stessa cellula che permette al nostro corpo di abbronzarsi e di diventare più scuro è anche responsabile del colore dei nostri capelli. Con l’avanzare dell’età, la quantità di melanina presente nella chioma tende a diminuire, causando così la comparsa dei capelli bianchi.

Le concause

Come detto, questo fenomeno può essere aggravato da altre concause che possono accelerarne la comparsa.

  • Fra le prime vi è l’alimentazione: vitamina B, ferro, rame e iodio sono legate alla pigmentazione della chioma.
  • L’inquinamento e il fumo delle sigarette (sia attivo che passivo) fanno ingrigire i capelli perché non gli permettono di respirare, rendendoli più opachi.
  • Infine, anche squilibri ormonali e stress possono agire sulla produzione di melanina e provocare un incanutimento precoce.

Come coprire i capelli bianchi

I capelli bianchi vanno coperti con la tintura; ma indipendentemente dal fatto che la colorazione scelta sia a base di ingredienti totalmente naturali o anche artificiali, c’è un problema a cui tutte le tinture vanno incontro, ossia la ricrescita.

Questo odioso effetto bicolor in prossimità delle radici dei capelli non è solo antiestetico ma fa sentire in imbarazzo, scomposte e disordinate.

Per fortuna esistono dei rimedi rapidi ed efficaci che ritoccano la ricrescita dei capelli bianchi.

Quali sono? Mascara per capelli e spray.

Entrambe sono soluzioni che durano giusto fino allo shampoo successivo, ma nel frattempo aiutano a ottenere il risultato sperato e senza dover correre per forza dal parrucchiere, ossia coprire i capelli bianchi fin dalla radice.

Spray

Lo spray va spruzzato sulla chioma, o meglio dove si trova la zona da coprire, e bisogna tenerlo a circa 15cm di distanza dalla chioma.

Mascara

Il mascara va invece applicato con lo scovolino, ovviamente nei punti in cui bisogna mascherare la ricrescita.

Entrambi i prodotti rispettano poi dei tempi di asciugatura di circa cinque minuti, così si è pronti in un lampo per uscire e sentirsi sicuri di sé senza problemi o imbarazzi!

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche