Ricetta di riso invernale: Verduriso winter

0
1436
riso, ricetta di riso, broccoli, carote, prezzemolo

Eccovi un gustoso piatto da consumare sia caldo in inverno che caldo in estate, da variare di volta in volta con le verdure di stagione.Vi proponiamo oggi una ricetta di riso: la versione winter del nostro Verduriso: piatto salutare, completo che ci fornisce molte delle vitamine e sali minerali di cui necessitiamo !

Ingredienti per la nostra ricetta di riso

La lista degli ingredienti per 4 persone:

Tempo di preparazione: 30/40 minuti.

Preparazione

Bollire il broccoletto e una volta fatto raffreddare tagliarlo a pezzettini.

Tagliare le carote e la zucca a cubetti e soffriggerle a fuoco basso con il porro tagliato fine fine mentre portate l’acqua ad ebollizione.

Buttate il riso insieme ad un pizzico di sale. Scolate il riso al dente, aggiungete un po’ di olio, i broccoletti e saltate il tutto in padella con il resto delle verdure.

Sminuzzate i pinoli e le noci, aggiungetele al riso caldo e mescolate per qualche minuto per far insaporire bene il riso. Et voilà pronto il nostro Verduriso Winter! A piacimento potete aggiungere qualche foglia di prezzemolo.

Pinoli Biologici
Pinoli Biologici

Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere

Riso Basmati Integrale
Riso Basmati Integrale

Voto medio su 58 recensioni: Da non perdere

L’ingrediente nascosto

Quando cucinate pensate alle persone per cui state preparando, c’è un ingrediente che nessuno considera ma che fa la differenza tra piatti preparati partendo dalla stessa ricetta: l’amore. Il cibo acquisirà la vostra energia. Predisponetevi a cucinare: non cucinate se non ne avete voglia, se siete arrabbiati o tesi. Fate un piccolo rito di preparazione prima di cominciare: basta qualche respiro profondo, oppure chiudere gli occhi e richiamare un’immagine per voi positiva o felice. Mentre cucinate date spazio alla vostra fantasia ed alla vostra creatività. Se vi viene voglia di aggiungere un nuovo ingrediente fuori lista, fatelo!

I consigli “tecnici”

Per una miglior sicurezza potete lavare le verdure aggiungendo all’acqua un cucchiaino di bicarbonato, sarà utile per rimuovere eventuali residui di pesticidi. Inoltre tagliate le verdure con un coltello in ceramica, non d’acciaio: questo rallenterà il processo di ossidazione salvaguardando i nutrienti. Per lo stesso motivo tagliate le verdure appena prima di utilizzarle, non ore prima.Consigliamo anche l’utilizzo di pentole con il fondo in ceramica.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.