Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Ricetta con riso venere, asparagi, pomodorini

ricetta con riso venere, asparagi, pomodorini, ricetta, riso venere, riso nero, riso integrale, ricetta riso venere, riso nero

Ricetta con riso venere: oggi vi presento un piatto abbastanza semplice da preparare, particolarmente sfizioso, ricco di proprietà nutrizionali. Il riso venere infatti, è un riso integrale

Ingredienti (per 4 persone)

  • 250 g di riso venere
  • 500 g di asparagi verdi
  • pomodorini (quantità a piacere)
  • 1 limone non trattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione della ricetta con riso venere

Tempo di preparazione: 50 minuti circa

Cuocete il riso venere in una pentola con acqua bollente leggermente salata per circa 25/30 minuti, assaggiando per regolarvi sul giusto grado di cottura.

Nel frattempo lavate gli asparagi, eliminate all’estremità la parte più dura del gambo e raschiatelo aiutandovi con un pela-verdure, meglio se con lama in ceramica.

Tagliateli a rondelle e tenete intatte le cime.

Fateli cuocere per circa un quarto d’ora in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Lavate i pomodorini, tagliateli a spicchi (o come preferite) e se necessario metteteli in uno scolapasta per alcuni minuti, in modo da eliminare il liquido in eccesso.

Scolate anche il riso venere e lasciatelo intiepidire, quindi unitelo in una ciotola con gli asparagi, i pomodorini e la scorza del limone grattugiata.

Condite con olio extravergine d’oliva e aggiustate di sale e pepe.

Olio Extravergine di Oliva Biologico - 1l
Olio Extravergine di Oliva Biologico – 1l

I benefici di questa ricetta con riso venere

In questa ricetta si uniscono le proprietà nutrizionali del riso venere (antiossidante, ricco di vitamine e minerali, fire, basso contenuto di zuccheri) a quelle degli asparagi, protagonisti di questa stagione (depurativi e diuretici, quindi disintossicanti, ricchi di fibre, vitamine e acido folico) e i pomodori. Colori accesi che fanno bene all’umore e il profumo intenso e caratteristico del riso venere che si sprigionerà già durante la cottura… per terminare con quello delizioso, del limone.

Ti può interessare anche:“Riso Venere: il riso dell’amore e della giovinezza”

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche