Riflessioni sulla Pasqua

0
2311
rinascita,pasqua, riflessioni sulla pasqua

Le nostre riflessioni sulla Pasqua.

Origini della parola Pasqua

La parola Pasqua  deriva dal latino Pascha e dall’ebraico Pesah che significa “rinascita” , “passaggio”. La “Pasqua” assume due significati nella storia a seconda che si stia leggendo la tradizione ebraica o quella tradizione cristiana.

La tradizione ebraica

Annuncio pubblicitario

Nella tradizione ebraica, “Pasqua” indica la liberazione del popolo di Mosè dalla schiavitù in Egitto e si festeggia in occasione del primo plenilunio dopo l’equinozio di primavera. Il passaggio del popolo d’Israele dallo stato di prigionia a quello di libertà.

La tradizione cristiana

Per la tradizione Cristiana il giorno di Pasqua si celebra la Resurrezione di Cristo. Viene festeggiata la domenica successiva al primo plenilunio dopo l’equinozio primaverile.

La riflessione sulla Pasqua

Prendendo spunto da questi significati religiosi ed entrando in connessione con la natura che in questo periodo dell’anno ci fa sentire il passaggio dalle stagioni fredde a quelle calde, possiamo cogliere l’occasione per

  • rinnovarci,
  • rinascere,
  • purificarci.

Le simbologie ed i cicli naturali ci regalano la possibilità di lasciar andare ciò che non ci serve più, ascoltare i reali bisogni del corpo e del cuore, sbocciare a nuovi progetti, intenzioni e, perché no, nuova vita.

Buona Pasqua e Nuova vita dalla redazione di BenessereCorpoMente.it

 

Natale e Pasqua nella Tradizione Iniziatica
Omraam Mikhael Aivanhov
Natale e Pasqua nella Tradizione Iniziatica
Prosveta Edizioni
macrolibrarsi, pasqua
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.