Ricarica naturale per chi si occupa degli altri: Alpine Mint Bush

0
229
Alpine Mint Bush, bush flowers, fiori australiani, operatori sanitari, ricarica naturale

Mi rivolgo a tutte coloro che per lavoro si occupano delle altre persone, a cui può certamente interessare avere a disposizione una ricarica naturale e senza controindicazioni. Penso agli operatori della sanità, ai medici, ai naturopati, a chi esegue trattamenti olistici, a chi fa massaggi. Ho pensato potesse essere interessante parlarvi di una grande essenza australiana, specifica proprio per il lavoro che noi operatori esercitiamo, specialmente quando, dopo esserci occupati dei nostri clienti e delle loro tematiche, andiamo un po’ troppo sotto pressione.  Mi riferisco al fiore australiano : Alpine Mint Bush.

Prima di addentrarmi nello specifico di tale rimedio, colgo l’occasione per spiegare brevemente la potente attitudine  dei fiori australiani nel lavorare su ogni tipo di squilibrio emozionale .

Origine e azioni dei Fiori Australiani

Questi  rimedi floreali, chiamati anche Bush Flowers dalla zona australiana di provenienza,  aiutano a ripristinare l’equilibrio di quelle parti dell’organismo affette da problematiche, non solo a livello fisico ma anche emotivo.  Sono rimedi che agiscono con sorprendente velocità e nel profondo, fungendo da catalizzatori nel risolvere un’ampia gamma di stati emozionali negativi e sviluppando contemporaneamente le abilità che ognuno ha dentro di sé, facendole emergere allo scoperto.

In altre parole, ognuno di noi dentro possiede tutte le risposte e tutte le potenzialità per risolvere i problemi che si affacciano nelle nostre vite, ma spesso e anche comprensibilmente, possiamo provare smarrimento, tristezza, panico, desolazione, confusione o rassegnazione di fronte a difficili situazioni che stiamo attraversando.

I rimedi floreali australiani sono in grado di far emergere dal profondo di noi le qualità e le nostre abilità nel superare le varie vicissitudini pescando dalle nostre risorse, che forse pensavamo di aver perso o di non  aver mai avuto. Ecco spiegato  il concetto di “catalizzatori”. I fiori hanno  lo scopo di aiutare la persona a prendere consapevolezza e contatto con il nostro “io” interiore e lo fanno generalmente in modo sbalorditivamente veloce! Nel caso descritto in questo articolo, parliamo di una vera e propria ricarica naturale.

Come agiscono i fiori australiani

Queste essenze agiscono in svariati modi plasmandosi alle esigenze del soggetto, aiutandolo a mantenere la direzione scelta, permettendoci di ascoltare  il nostro istinto ed intuito, che la mente tende a sabotare per tenerci sotto scacco. E si sa che la Mente, in quanto tale…mente !

Attraverso il loro straordinario ausilio recuperiamo la parte più vera, trasparente, profonda di noi stessi,  e le nostre risposte celate dietro a paure e convinzioni errate.

Riporto il testo e le parole del dott. Edward Bach per descrivere la potenza e la funzione delle Essenze Floreali da lui scoperte, visto che il suo pensiero può benissimo essere esteso ad altri rimedi scoperti successivamente, come i Bush Flowers: “Alzare le nostre vibrazioni e aprire i nostri canali per recuperare il nostro spirito, inondare la nostra natura con particolari virtù e lavar via le colpe che le causavano. Sono capaci, come una bella melodia o un glorioso pensiero che dona noi ispirazione, di porci il più vicino possibile a noi stessi conferendoci pace e sollevandoci dalle sofferenze. Aiutano, non attaccando la malattia, ma sommergendo il nostro corpo di intense vibrazioni, in presenza delle quali le malattie si sciolgono come neve al sole”.

Sì, i Rimedi Floreali lavorano attraverso vibrazioni, ovvero frequenze (o pacchetti di energia in medicina vibrazionale) che attraversano la materia sottile a una velocità straordinaria .

Alpine Mint Bush: ricarica naturale per chi opera nel campo della salute

Alpine Mint Bush è un rimedio  potente e straordinariamente efficace per tutti coloro che operano nel campo della salute, o che svolgono un servizio occupandosi di altre persone malate fisicamente o emotivamente. E’ quindi un valido sostegno per operatori sociali, medici, naturopati, ostetriche, infermieri e per tutti coloro che seguono e si prendono cura di persone affette da malattie o problematiche varie.

 

Questo fiore agisce “ricaricando” la persona stanca, sopraffatta da troppe preoccupazioni e responsabilità. Per questo motivo l’ho soprannominata ricarica naturale.È indicata per evitare crolli fisici o attacchi di panico e per allontanare la sensazione di sentirsi sotto pressione ed esauriti. Risveglia l’entusiasmo, l’empatia,  la gioia di vivere, e il recupero delle energie e si può utilizzare anche in modo preventivo, ovvero prima che ci siano segni di esaurimento emozionale e fisico.

Modalità di uso

Si prendono 7 gocce sublinguali  la mattina appena alzati e 7 gocce la sera prima di coricarsi. Al bisogno si possono prendere altre 7 gocce durante la giornata.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.