Reishi, fungo dell’immortalità: le proprietà

Ganoderma Lucidum, Reishi, fungo dell'immortalità, anti aging

Il Ganoderma lucidum, meglio conosciuto come Reishi, è un fungo medicinale utilizzato da secoli sia in Cina che in Giappone.

Fungo Reishi per perdere peso corporeo e prolungare la vita

Viene definito “fungo dell’immortalità” o “pianta dello spirito”, per le sue proprietà benefiche per la salute in generale, del corpo e della mente.
Nel Ben Cao Gang Mu (1578 d.C.), il più importante compendio di medicina cinese (52 volumi), è riportato che l’uso costante di Reishi, “riduce il peso corporeo e prolunga la durata della vita”.

Cosa rende il Reishi un elisir di salute?

La Medicina Tradizionale Cinese considera il Ganoderma lucidum uno dei migliori tonici della longevità ed è annoverato tra le 10 sostanze naturali più efficaci.
Quello che rende questo nutraceutico un vero elisir di salute, è l’elevato contenuto di sostanze bioattive, con comprovata azione sull’intero organismo, che gli hanno fatto guadagnare il soprannome di fungo dell’immortalità.

Di seguito alcuni degli oltre 400 principi presenti nel Reishi:

  • 140 triterpeni, tra cui l’acido ganoderico
  • olte 200 tipi di polisaccaridi e glicoproteine
  • acidi grassi
  • minerali, in particolar modo il germanio ma anche ferro, rame, zinco, magnesio, potassio, calcio e manganese
  • vitamine del gruppo B e acido folico
  • 17 aminoacidi tra cui tutti gli 8 essenziali
  • enzimi antiossidanti e detossificanti (SOD e cit. P450)
  • adenosina

…e la lista potrebbe proseguire, ma entriamo nello specifico sugli effettivi benefici.

Azioni terapeutiche dimostrate

Ci sono più di 1000 studi che hanno approfondito  l’efficacia  del Ganoderma Lucidum in svariate patologie e, allo stato attuale, si possono confermare con certezza le seguenti azioni terapeutiche (per ognuna di esse è possibile accedere tramite un collegamento a uno dei tanti studi pubblicati, al momento disponibili solo in inglese):

  • antitumorale: i polisaccaridi , β-glucani e proteoglicani migliorano la risposta del sistema immunitario, inducendo morte cellulare
  • antivirale: i triterpeni ripristinano il sistema immunitario TH1/TH2 e risultano efficaci nel contrastare virus come l’herpes simplex
  • regolazione ormonale: l’azione antiandrogenica,  efficace per contrastare la proliferazione cellulare nel carcinoma della prostata
  • antinfiammatoria: i triterpeni contrastano l’infiammazione (pari all’idrocortisone), in modo immediato, quindi molto efficace in caso di artrite e malattie infiammatorie croniche (fibromialgia). Inoltre l’oligoelemento germanio, conferisce anche un’ azione analgesica.
  • antiallergica: l’acido ganoderico C e D con effetto antistaminico
  • cardiovascolare e ipotensiva: l’acido ganoderico S e l’adenosina, favoriscono l’abbassamento della pressione sanguigna e inibiscono l’aggregazione piastrinica
  • anticolesterolo : alcuni triterpeni inibiscono la sintesi del colesterolo endogeno (prodotto dall’organismo) e diminuiscono il colesterolo LDL (colesterolo “cattivo”) e i trigliceridi
  • ipoglicemizzante: alcuni acidi ganoderici aumentano la secrezione di insulina, diminuiscono la resistenza cellulare all’insulina e migliorano il metabolismo epatico del glucosio
  • epatoprotettrice: l’acido ganoderico R migliora la funzionalità epatica e contrasta la fibrosi  in presenza di epatite B cronica
  • adattogena:  la presenza dell’oligoelemento germanio, diluisce il sangue e permette un’ottimale ossigenazione dei tessuti, migliorando la memoria, inducendo rilassamento  e stabilizzando il sistema nervoso (prevenzione neurodegenerativa: Alzheimer, Parkison)
  • antiossidante: utile per contrastare i radicali liberi e ridurre i danni da stress ossidativo
  • prebiotica: riequilibrio della flora batterica intestinale grazie ad un incremento di lattobacilli
  • azione sul metabolismo: efficace per contrastare l’obesità e l’accumulo di grassi

 

Reishi - 60 Capsule
60 Capsule
Forlive

Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere

reishi, forlive

Il Reishi è considerato l’ antiaging naturale per eccellenza, in quanto grazie alle sue proprietà favorisce un riequilibrio generale.

Raccomandazioni

In presenza di patologie o terapie farmacologiche in atto, l’ assunzione di Ganoderma lucidum e di qualsiasi altro integratore alimentare, deve essere effettuata sotto controllo medico, evitare pertanto “cure fai da te”.
Quando si sceglie di utilizzare il Ganoderma lucidum o altri funghi medicinali, è sempre bene affidarsi ad aziende che garantiscano una coltivazione biologica e un’elevata concentrazione, standardizzazione e titolazione dei principi attivi.

 

Reishi - Il Fungo dell'Immortalità
Frank-Daniel Schulten
Punto d’Incontro

Voto medio su 10 recensioni: Buono

macrolibrarsi
V
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.