Quando ho capito

0
1713
camminare

Quando ho capito, ecco cosa è successo quando sono diventato consapevole

Solo quando non ho avuto più niente da perdere, ho ottenuto tutto.

Quando ho cessato di essere chi ero, ho ritrovato me stesso.

Annuncio pubblicitario

Quando ho conosciuto l’umiliazione ma ho continuato a camminare, ho capito che ero libero di scegliere il mio destino.

Non so se sono malato, se il mio matrimonio è stato solo un sogno che non sono riuscito a comprendere fintantoché è durato.

So che posso vivere senza di lei, ma vorrei incontrarla di nuovo, per dirle ciò che non le ho mai detto mentre stavamo insieme:

Io ti amo più di me stesso.

Se riuscirò a dirle queste parole, allora potrò andare avanti, in pace, perché questo amore mi ha redento.

L’amore è una forza selvaggia.

Se tentiamo di controllarlo, ci distrugge.

Quando tentiamo di imprigionarlo, ci rende schiavi.

Ogni volta che tentiamo di capirlo, ci lascia smarriti e confusi…

Paulo Coelho, Lo Zahir

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.