Quali sono i migliori cibi ? Ecco la risposta

quali sono i migliori cibi, i migliori cibi, quali cibi scegliere, quale cibo scegliere, il miglior cibo
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
  • Quali sono i migliori cibi che posso scegliere per stare bene ed essere felice e appagato a tavola?
  • Desidero stare bene ma non voglio essere sano e triste, cosa posso mangiare?
  • Mi dai dei consigli per mangiare bene, per avere una alimentazione sana ?

Sono solo alcune delle domande che, più o meno indirettamente, mi vengono rivolte. Mi viene da dire che la domanda “Quali sono i migliori cibi ?” è la più interessante.

Quali sono i migliori cibi per stare bene, in salute?

Risposta: dipende.

La risposta non è univoca. Ci sono tanti fattori che concorrono alla scelta del miglior cibo per noi: età, sesso, tipo di attività che svolgiamo, dove viviamo, ma soprattutto, in che situazione psicofisica ci troviamo.

Certamente per i miei studi e la mia esperienza posso dire che i migliori cibi sono quelli al naturale e in maggior sintonia con la natura.

Dunque i migliori cibi a mio avviso sono i seguenti.

  1. Vegetali biologici, cioè coltivati con metodi naturali senza l’utilizzo di concimi chimici, antiparassitari ecc.
  2. Frutta e verdura di stagione
  3. Alimenti freschi: non conservati e possibilmente non surgelati
  4. Cibi del territorio (in funzione del tipo di cibo può essere regione, area geografica oppure italiani.
  5. Alimenti crudi oppure poco cotti con metodi di cottura rispettosi del cibo (es cottura al vapore, in wok)
  6. Cereali integrali e farine integrali e biologiche
  7. Cereali in chicco (riso, orzo, miglio, farro, grani antichi, quinoa, grano saraceno…)
  8. Prodotti da forno con farine biologiche e metodi di lievitazione naturale senza additivi chimici
  9. Legumi
  10. Uova biologiche
  11. Semi oleosi (semi di zucca, semi di girasole, semi di lino, semi di chia, semi di sesamo…)
  12. Frutta secca, meglio se non tostata e non salata
  13. Oli vegetali spremuti a freddo e bio: Olio Extravergine di Oliva in primis, Olio di Girasole, Olio di Sesamo, Olio di semi di Lino, Olio di semi di canapa…

Ebbene con questi alimenti si possono comporre piatti molto gustosi e, con i giusti abbinamenti, completi dal punto di vista nutrizionale. Trovate tanti esempi nella nostra rubrica naturicette.

Le mie domande per te: cosa, quanto e come acquisti?

Pensate all’ultima volta che avete fatto la spesa alimentare.

  • Quanti dei prodotti che acquisti appartengono alla lista che ti ho proposto?
  • Quante volte, per pigrizia, hai scelto un cibo pronto invece di prepararlo da te?
  • Quante volte leggi le etichette dei cibi che acquisti?
  • Conosci la provenienza dei cibi che metti nel tuo frigorifero e nella tua dispensa?

Quale stile alimentare hai scelto?

Come vedi, quasi tutti i cibi che ho elencato sopra sono prodotti della terra.

Si perché sono convinti dell’efficacia di una dieta a base prevalentemente vegetale. Ciò significa che rispetto la scelta di ognuno, consapevole che un cibo possa essere molto favorevole per qualcuno e assolutamente controindicato per qualcun altro.

Dunque se il tuo regime alimentare è vegano o vegetariano bene, mi auguro che i consigli ti possano essere di ispirazione per le tue scelte di ogni giorno.

Altrimenti puoi integrare con prodotti di origine animale purché, a mio avviso, rispettino un approccio etico e sostenibile. La preferenza va al pesce di taglia piccola, da mangiare 2 o 3 volte a settimana.

Quale carne state mangiando ogni giorno?

Sappi che la maggior parte della carne in commercio proviene da allevamenti intensivi, senza alcun rispetto per l’animale, con l’utilizzo di farmaci e di mangimi (anche OGM) preparati dall’industria e non adatti all’alimentazione animale. In natura i bovini mangiano erba, non granaglie.

Di conseguenza uova, latte e derivati del latte provengono dagli stessi, o similari, allevamenti intensivi. Anche per quanto riguarda i prodotti ittici ci sono tante considerazioni da fare sia in merito agli allevamenti, sempre più diffusi, che alle tecniche di pesca. Importante informarsi.

Per saperne di più sui migliori cibi

L’argomento “Alimentazione” è molto ampio, un mondo da scoprire. Questo articolo, pur non avendo ne l’ambizione ne la possibilità di essere esaustivo, ha l’obiettivo di stimolare domande, voglia di mettersi in discussione e di sperimentare.

Da naturopata promuovo in modo convinto un ritorno alla natura, ai cibi al naturale, alla riscoperta dei sapori, all’ascolto del corpo e alla semplicità, anche in cucina.

Per approfondire il meraviglioso mondo dell’alimentazione naturale per una buona salute qui sotto vi suggerisco 4 letture che considero un ottimo riferimento. Gli autori sono tutti noti rappresentanti del mondo scientifico e medico.

Bibliografia

  1. Il cibo dell’uomo, Franco Berrino
  2. La dieta non dieta, Debora Rasio
  3. The China Study, T. Colin Campbell
  4. La dieta della longevità, Valter Longo

Ti può interessare anche: Cibo e malattie: The China Study, una pietra miliare

Leggi anche: Alimentazione sana, cosa e come mangiare per prevenire la malattie

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.