Prima di iniziare una dieta depuratevi, o non funzionerà

prima di iniziare una dieta, dieta, detox, organi emuntori

Prima di iniziare una dieta meglio informarsi. Ci sono alcune cose che dovete sapere.

Mettersi a dieta senza aver depurato il corpo dalle scorie accumulate è tanto inutile quanto controproducente. Fare una dieta significa sottoporre il corpo ad una situazione di stress e mettere il corpo intossicato sotto stress è una fatica inutile. Non avrete nessun risultato senza una preparazione adeguata.

Indice

Annuncio pubblicitario

Cosa fare prima di iniziare una dieta

Prima di iniziare una dieta è necessario e utile depurare e drenare gli organi emuntori. Un organismo pulito è nella condizione ideale per ripartire con energia.

Cosa sono gli organi emuntori

Gli organi emuntori, ai quali la naturopatia dedica particolare attenzione, sono gli organi  che svolgono la funzione di eliminare le tossine che si accumulano nel organismo e di conseguenza di drenare gli organi e depurare il nostro corpo. Si usa classificarli in organi emuntori primari e secondari. Vediamo quali sono e qual è l’alimentazione consigliata per ognuno di essi.

Organi emuntori primari

Conoscere le funzioni generale degli organi emuntori primari è quindi molto importante quando si vuole capire cosa fare prima di iniziare una dieta per poter ottenere risultati apprezzabili e per non creare ulteriori problemi al nostro organismo.

  • Fegato: organo filtro di fondamentale e vitale importanza. La nostra centrale di trasformazione bio chimica. Qualsiasi elemento chimico penetri all’interno del nostro organismo, prima di venire eliminato, viene filtrato e spesso trasformato, dal fegato.
  • Reni: filtro per le scorie e le tossine che elimina tramite le urine.

Il sistema linfatico è la via attraverso la quale, i prodotti di scarto del nostro organismo, vengono veicolati verso il sangue che li trasportano agli organi emuntori deputati all’espulsione.

Organi emuntori secondari

Intervengono in aiuto dei primari, in questo caso si parla di supplenza emuntoriale.

  • Polmoni/sistema otorinolaringoiatra/ ghiandole salivari
  • Pelle (strato basale, ghiandole sebacee, sudoripare) e ghiandole lacrimali: la pelle espelle ciò che non viene espulso tramite urine e feci attraverso l’intestino. Le tossine vengono spinte via dagli organi interni. La pelle tramite sudore, eccesso di sebo, ma anche con vere e proprie dermatiti, si ammala, cercando la via per  buttare all’esterno la sporcizia interna.

Conoscere i cibi che fanno bene agli organi emuntori, prima di iniziare una dieta

  • Fegato: pompelmo – barbabietola – rucola – broccoli – spinaci – avocado – mele – limoni – noci – curcuma.
  • Reni: carota – barbabietola – sedano – zenzero – mirtilli – melograno – ortica –finocchio – radicchio
  • Polmoni: broccoli – cavoli – carote – spinaci – bietole – cavolini di Bruxelles – mandorle – semi di lino
  • Sistema linfatico: ananas – the verde – lattuga –finocchio
  • Pelle: arance – limoni – kiwi – spinaci – cavoli – germe di grano

Alimenti consigliati per un’azione Detox base

Mela – ananas – zenzero – spinaci – uva – limone – rucola – pera – curcuma.

Quali cibi eliminare prima di iniziare una dieta e durante la dieta

Durante il periodo di DETOX è necessario:

  • eliminare gli zuccheri aggiunti,
  • diminuire drasticamente il consumo di carboidrati soprattutto se raffinati (pasta bianca, riso bianco, pane bianco, biscotti e focacce).
  • diminuire drasticamente o eliminare il consumo di latte e latticini,
  • assumere con assoluta moderazione proteine animali,
  • bere almeno 1 litro di acqua al giorno,
  • fare almeno mezz’ora di camminata veloce tre volte alla settimana.

Tutto quanto esposto in questo articolo non è assolutamente consigliato a a persone affette da patologie le quali devono sempre rivolgersi ad un medico. Più in generale sconsigliamo il fai da te per ogni tipo di dieta.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Articolo precedenteLe infradito fanno male ai piedi. Ecco perchè
Articolo successivoNoci di Macadamia: benefici e proprietà
Maria Vittoria Piras
Diplomata in Naturopatia c/o Istituto RIZA di Medicina Psicosomatica, Master di specializzazione in Floriterapia, Erboristeria, Kinesiologia applicata e Cristalloterapia. Operatore Certificato Theta Healing. Socio FINR (Federazione Italiana Naturopati RIZA). Si occupa di Benessere di adulti e bambini, di riequilibrio psico-fisico ed educazione alla mindfullness. Da sempre appassionata di natura e particolarmente attenta allo stile di vita volto al benessere anno dopo anno ha perfezionato i suoi studi conseguendo primo fra tutti il master in Erboristeria per conoscere tutto ciò che la natura ci ha messo a disposizione. Il passo successivo è stato il master in Floriterapia per fare suoi tutti i segreti meravigliosi nascosti non solo nelle essenze scoperte da Bach , ma anche nelle essenze Australiane, Californiane ed Himalayane. Il master in Kinesiologia Applicata è stato la chiave di volta che le ha dato gli strumenti necessari per mettere a punto tutto ciò che fino a quel momento aveva imparato, dalla Medicina Tradizionale Cinese alla Floriterapia. Infine, ma è certa che non sarà l’ultimo, il master in cristalloterapia e la meravigliosa energia delle pietre. Crede che ognuno di noi possa vivere in modo meraviglioso. Riceve nel suo studio a Verona dove si occupa del Benessere di bambini ed adolescenti, donne e uomini, anziani. Riceve a Verona in Via del Pontiere 12/a

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.