Sport per bambini e adolescenti: l’importanza di prestare attenzione alla postura

0
372
bambini, smartphone, postura

Sport per bambini e adolescenti, sicuramente fa bene, ma è importante prestare la giusta attenzione al loro fisico e alla loro postura. I bambini e gli adolescenti per crescere bene hanno bisogno di essere stimolati in maniera controllata e protetta.

Lo sport in queste fasce di età è una grande opportunità per la loro salute sempre che le loro attività sportive siano corrette. Infatti, in queste età soprattutto, delle sollecitazioni motorie superiori alla media, come a volte quelle che troviamo nelle formazioni dei futuri atleti di alto livello, possono indurre delle alterazioni che potrebbero essere permanenti.

Differenza tra bambini e adulti

Dobbiamo costantemente ricordare che i bambini non sono delle copie in formato ridotto degli adulti ma hanno delle differenze dovute allo stato e alla dinamica della maturazione. Sollecitazioni che per gli adulti possono essere ininfluenti, quando si parla di bambini e di adolescenti devono essere tenute in debita considerazione.

Annuncio pubblicitario

Tutto ciò che vale per l’adulto, nel bambino viene amplificato: carichi di lavoro troppo grandi, sollecitazioni errate, tempi di recupero scarsi possono avere effetti indelebili  se vengono proposti per lunghi periodi di tempo.

Sport e sport per bambini

Nello sport è fondamentale il fenomeno dell’adattamento che rappresenta la base dell’allenamento: fornire degli stimoli, in genere sotto forma di un carico maggiore, per indurre l’organismo ad adattarsi, appunto, creando delle modificazioni fisiche o psicologiche in modo da sopportare i carichi a cui viene sottoposto.

Troppi “pesi” per i bambini da considerare nella scelta dello sport

Particolare attenzione, quando si parla di bambini e adolescenti, va posta al loro apparato locomotore e di sostegno. Apparato che oltre ad essere in accrescimento deve sopportare i carichi, spesso errati, della  vita quotidiana.Vi basti pensare agli zainetti scolastici troppo pesanti, alle errate posture che si assumono stando seduti, ai carichi di lavoro, spesso troppo elevati e mal modulati,  nello  sport.

Il problema della postura nei bambini

A questo proposito potrebbe risultare interessante uno studio condotto dal dr. James Carter, chiropratico del Niagara Park nella Nsw Central Coast australiana, il quale dopo anni di studio ha evidenziato come un numero sempre maggiore di adolescenti, a causa dell’uso smodato dei telefonini, inteso come postura assunta per poterlo visualizzare, presenti alterazioni a carico della colonna vertebrale.

Questa alterazione della lordosi cervicale è stata battezzata “text neck”,  a causa  del posizionamento “innaturale” del collo per poter leggere il testo sul telefonino.

Come vedete, quindi, sollecitazioni apparentemente ininfluenti ma negative e protratte nel tempo possono facilmente indurre delle modificazioni di notevole entità e come sempre a pagare di più sono sempre i più piccoli.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.