Pelle e capelli: l’alimentazione migliore

0
708
alimentazione, pelle e capelli
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

Il benessere della pelle e dei capelli dipende da molti fattori. Inquinamento, stress, prodotti detergenti non adeguati o trattamenti troppo aggressivi possono indebolirli.

Tuttavia l’attenzione maggiore per avere pelle e capelli sani, forti e luminosi andrebbe data all’alimentazione come fonte di benessere interno che previene e cura le problematiche poi visibili all’esterno.

Vediamo ora nel dettaglio come mantenere capelli e pelle in salute scegliendo con cura e consapevolezza i cibi che mettiamo in tavola.

I cibi salva capelli

Capelli che cadono in forti quantità (viene considerata fisiologica la perdita di circa 100 capelli al giorno a patto che ci sia una buona ricrescita), spenti e privi di vitalità, solitamente, sono indice di uno stato di demineralizzazione generale dell’organismo.

È quindi consigliabile assumere:

  • Alimenti ricchi di ferro: legumi, soprattutto lenticchie, soia, semi oleosi (frutta secca), semi di sesamo, germe di grano, verdure a foglia verde, e per quanto riguarda le proteine animali carne rossa, pesce e uova, ma consiglio di non abbondare di alimenti di provenienza animale poiché molto acidificanti e per questo motivo creano altri problemi all’organismo.
  • Miglio: cereale molto utile per capelli e unghie per il suo contenuto di ferro, acido folico, vitamina A, vitamine del gruppo B, calcio, silicio, magnesio, potassio e zinco.
  • Folati: verdura e frutta cruda, legumi, uova, noci.
  • Magnesio: cereali integrali, legumi verdi, noci.
  • Zinco (indispensabile per la sintesi della cheratina): pesce, uova, cereali integrali, legumi.
  • Zolfo: cavoli, verze, aglio, cipolla, carote, asparagi, uova.
  • Altri alimenti utili per i capelli: cipolla, miele, sedano, succo d’uva.

La bellezza dei capelli dipende dalla salute del cuoio capelluto che beneficia dell’integrazione nell’alimentazione di omega 3-6, germe di grano, alghe clorella e spirulina. È importante anche evitare di accumulare troppo colesterolo nel sangue evitando o limitando alimenti di provenienza animale e consumando aglio, zenzero, curcuma e rosmarino.

Due piante utili per i capelli

In caso di aumentato bisogno di minerali nell’organismo è utile assumere l’Equiseto (ottimo anche per la fragilità delle unghie). La somministrazione va effettuata per almeno 2 mesi la prima volta e poi ripetere a cicli.

Un’altra pianta utilissima è l’Ortica per l’alta presenza di silicio e ferro.

I cibi salva pelle

I problemi di pelle evidenziano che l’organismo ha bisogno di espellere tossine. Per avere pelle e capelli sani quindi bisogna mantenere pulito l’organismo dall’interno eliminando tossine e i prodotti di scarto per mezzo degli organi emuntori che sono pelle, polmoni, reni, intestino.

È necessario, quindi, innanzitutto drenare e depurare gli organi emuntori e eliminare i cereali e lo zucchero raffinati, il caffè, il glutammato gli insaccati, superalcolici e le bevande gassate. Bere molta acqua, pelle e capelli hanno bisogno di essere idratati. Le rughe precoci o troppo profonde, in particolar modo, sono un modo che ha il nostro corpo di farci capire che ha bisogno di alimenti vitalizzanti, freschi e di oli, in particolar modo olio d’oliva che lubrifica e nutre.

Alimenti utili per il benessere della pelle

  • Carote, crescione, prezzemolo, sedano, cetrioli, spinaci e ciliegie
  • Datteri, uva passa e fichi aiutano a schiarire la pelle e a tenere sotto controllo le macchie.
  • Per ottenere una pelle luminosa: lattuga, spinaci, pomodori, cipolle, germogli.
  • Tè di bellezza per la pelle: aggiungere in un litro d’acqua un mazzetto di prezzemolo ben lavato, far bollire lentamente finché le foglie e i gambi siano ben appassiti. Lasciare raffreddare, scolare e bere alcuni bicchieri durante il giorno. Pulisce gli organi interni, soprattutto i reni.
  • Estratto per la pelle: carote, prezzemolo, sedano, cetrioli e spinaci.

Menù per pelle e capelli sani

  • Al risveglio: 1 bicchiere di acqua tiepida con un cucchiaino di succo d’acero e limone
  • Colazione: 1 tazza di tè verde, frutta (meglio se un estratto), yogurt con cereali o due fette biscottate con miele
  • Spuntino: Frutta e noci o mandorle o nocciole
  • Pranzo: Insalata di bellezza (vedi articolo “Le qualità spirituali del cibo secondo Paramhansa Yogananda”). Pasta o riso integrale o altro cereale condito con olio evo crudo e verdure.
  • Spuntino: Frutta
  • Cena: Pesce, o legumi con cereali, o zuppa di verdure, legumi e cereali. Verdura cotta, 2 fette di pane integrale con semi vari
  • Prima di dormire: Tisana di Betulla, finocchio e ortica

Ti può interessare anche:“Come curare i capelli con gli ingredienti della cucina”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.