Patate: depurazione, energia e…bellezza!

0
488
patate lesse, solanacee

Le patate sono gli ortaggi più coltivati al mondo. Appartengono alla famiglia delle Solanacee e sono state esportate in Europa dall’America. Ne esistono molte varietà che si distinguono per il diverso colore della buccia che va dal giallo al viola. Inoltre,  la polpa può presentarsi più o meno farinosa.

Vediamo insieme le proprietà di questo tubero che riscuote tanto successo sulle nostre e tavole.

Proprietà delle patate

Le patate contengono una buona quantità di acqua e sono ricche di vitamine del gruppo B, vitamina C, K e acido folico. Contengono inoltre sali minerali tra cui potassio, magnesio, ferro, fosforo; zuccheri tra cui fruttosio e saccarosio; amidi, carboidrati complessi, che rendono le patate alimento da consumare con molta moderazione nei soggetti diabetici. Il suggerimento è di consumarle eventualmente bollite e fredde. Il calore alza l’indice glicemico.

Le proprietà nutrizionali si trovano anche nella buccia, pertanto è bene scegliere quelle biologiche, lavarle bene e consumarle senza sbucciarle.

Patate proprietà di depurazione

Grazie alla presenza di acqua, il basso contenuto in sodio e alla presenza di potassio, sono depurative, disintossicanti e diuretiche.

In particolare, il loro effetto depurativo può essere sfruttato preparando la sera una tazza di acqua in cui lasciar riposare per tutta la notte una patata tagliata a cubetti. L’acqua bevuta al mattino a digiuno eliminerà le tossine presenti nel nostro corpo.

Sono un alimento saziante, indicato pertanto nelle diete purché consumate lesse, poco condite e non abbinate ad altri carboidrati. Sono digeribili e favoriscono la buona funzionalità dell’apparato gastrointestinale.

Donano energia, sono utili per combattere l’ipertensione.  Proteggono l’apparato cardiaco e favoriscono il sonno, se consumate lesse a cena.

Le fibre di cui la patata è ricca, sono in grado di ridurre l’assorbimento degli zuccheri e il colesterolo nel sangue.

Curiosità: le patate fanno bene anche alla pelle e in particolar modo possono alleviare acne, lievi ustioni e irritazioni oppure tagliate a fette e applicate sugli occhi eliminano borse e occhiaie.

Le patate in cucina

Le patate, grazie alla loro versatilità, ed anche ai diversi gusti delle loro molteplici  varietà (novelle, a pasta gialla, viola, dolci), si prestano alla preparazione di molti piatti gustosi.

Bollite, al forno o sulla piastra possono essere abbinate a dei secondi piatti unitamente ad altre verdure e condite con benefiche spezie ed erbe aromatiche come curcuma, zafferano, maggiorana, erba cipollina. Ovviamente sconsigliamo le patate fritte, che sono private di tutte le loro proprietà e non sono per niente salutari.

Importanti accorgimenti: le patate appartengono alla famiglia delle Solanacee, vi invitiamo a leggere l’articoloSolanacee: conoscerle, sceglierle, consumarle con moderazione” che vi fornisce importanti informazioni sulla scelta, l’acquisto e la conservazione.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.