Ossidiana fiocco di neve: pietra di equilibrio e coerenza

pietra, ossidiana fiocco di neve, cristalli

L’Ossidiana Fiocco di Neve, dal caratteristico colore bianco e nero molto bello,  è una pietra legata alla purezza, al bilanciamento e all’equilibrio del corpo, della mente e dello  spirito. Il colore bianco/nero  la  rendono  un’importante pietra utile a portare equilibrio e coerenza nella nostra vita.

Pietra della centratura e del cambiamento

L’ossidiana fiocco di neve è un ottimo aiuto e supporto per riconoscere, in primis, e liberarsi,  successivamente, dai cattivi pensieri. Per pensieri cattivi intendo i pensieri sbagliati e i modelli ripetitivi e radicati, che ci limitano. Tutto ciò per favorire un rapido cambiamento. La pietra lavora proprio sull’essere centrati, sul sentirsi in equilibrio interiore.

Annuncio pubblicitario

Un’altra caratteristica della pietra e quella di portare in superficie tutto ciò che viene trattenuto e che così facendo provoca stress e squilibrio interiore. Le emozioni ed i pensieri trattenuti vengono aiutati ad emergere con estrema dolcezza  e nel modo più vantaggioso per la persona, non dimentichiamo, infatti, che parliamo di una pietra legata alla serenità e alla purezza e che quindi non potrebbe mai procurare danno.

Pietra di protezione e di guarigione

E’ anche una meravigliosa pietra di protezione da danni fisici ed emotivi,  in quanto  crea uno scudo contro la negatività  trasformando e depurando le vibrazioni negative all’interno degli ambienti in cui viviamo. Possiamo proprio considerarla come un “detergente”  di energie negative, in quanto contribuisce  a rimuovere, come dicevamo,  non solo la negatività nell’ambiente, ma anche quella legata alle proprie emozioni,  come la rabbia, la gelosia, l’avidità, il risentimento, l’invidia, ecc.  rafforzando la stabilità emotiva.  Ne risulta così la capacità di mantenere le proprie emozioni in equilibrio, evitando “selvaggi” sbalzi d’umore che destabilizzano noi stessi e che ci vive accanto. Portare con se o indossare l’Ossidiana, ci aiuta a disperdere quei pensieri poco amorevoli che nascono da dentro e si riverberano all’esterno nel mondo e sulle persone che ci circondano.

È molto utile in tutti i processi di  guarigione, in quanto aiuta a fare  chiarezza  rispetto la causa della malattia o del disturbo. Favorisce, in questo modo, il successivo miglioramento e ci rende più ricettivi alle energie di guarigione che servono per creare il giusto atteggiamento positivo in tal senso.

Ossidiana fiocco di neve e disturbi fisici

A livello fisico la pietra agisce sul sistema vascolare, migliorando il flusso di sangue e agendo molto bene sulle vene e i capillari. Il miglioramento della circolazione sanguigna aiuterà a  riscaldare le mani e  i piedi di coloro che li hanno cronicamente freddi. Lavora, altresì,  sull’apparato scheletrico, sulla pelle rendendola  liscia,  e supporta la guarigione delle ferite.

Mente ed emozioni

A livello mentale ed emozionale allontana  le paure, di qualunque genere e aiuta a rilasciare i blocchi ed i traumi emotivi. Affina la mente ed allontana lo stress. E’, inoltre, un ottimo mezzo per materializzare e rendere tangibili le idee ed i progetti.

Ci aiuta anche a far emergere e a vedere i nostri lati ombra nella loro vera natura in modo che possano entrare a far parte del nostro nuovo sé.

Pillole di storia e di  leggende

Schegge e lamelle di  ossidiana fiocco di neve, sono stati trovati in luoghi di sepoltura risalenti al Paleolitico.  Nel tempo è stata considerata una pietra che avrebbe avuto il potere di  scacciare i demoni. Nel Medioevo fu utilizzata come aiuto e supporto per i rituali magici. I Sacerdoti Maya utilizzavano specchi di questa pietra per predire il futuro. Gli sciamani ne facevano uso per entrare in contatto con il mondo degli spiriti.  Ogni mago che si rispettasse aveva una pietra di ossidiana che gli consentiva  di  concentrare le forze astrali.

Pare che oggi sia il materiale preferito per la divinazione con gli specchi della strega moderna:).

Dopo tutto questo la domanda sorge spontanea: perché stare senza questa pietra ?

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.