Festa della mamma: onore alla Madre

0
186
madre, mamma, donna incinta, festa della mamma
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

Il giorno della festa della mamma

La Festa della Mamma diversamente dalla Festa del Papà non accade in un giorno ben preciso ma nella stagione della primavera. Corrisponde al culto delle divinità femminili legate alla fertilità e rinascita praticato fin dall’antichità.

Il rito è arrivato fino a noi e si è espresso in Italia, in modo concreto grazie a don Otello Migliosi un sacerdote di Assisi, che ha istituito la Festa della Mamma nel 1957 per la prima volta, scegliendo la seconda domenica di Maggio per onorare questa importante festa.

La Femminilità e l’archetipo della Madre

La maternità è una delle massime espressione dell’energia femminile. L’archetipo della madre ci trasmette nella vita quotidiana e simbolicamente la capacità di nutrire, guarire, confortare, prendere cura di chi e ciò che ci circonda. Ci trasmette l’Amore incondizionato, il senso di accoglienza e accudimento, la generosità, la dolcezza, l’ascolto, la pazienza, la pace.

L’importanza del simbolo materno nelle relazioni

Come per il padre, vi invito ad andare oltre le dinamiche famigliari e la propria storia personale, per poter cogliere tutti gli aspetti su cui queste ricorrenze ci fanno riflettere.

Il simbolo della Madre risveglia e nutre in noi il senso dell’amore puro e ci invita a nutrire con questo sentimento le relazioni della nostra vita.

In ognuno di noi sono presenti entrambi gli archetipi, i simboli di queste due energie che ci permettono di essere chi siamo ora. Onoriamole, ringraziamole e se possiamo cogliamo l’occasione per nutrirle entrambe come possiamo, con ciò che abbiamo.

Oggi onorate la Mamma, sia che vostra madre sia accanto a voi, sia che sia lontano. Basta un pensiero o una parola d’amore, dato il loro potere di creare la realtà, per donare a nostra volta colei che ci ha fatto il dono più grande e importante!

Un augurio alla madre, non solo nel giorno della festa della mamma

Onoriamo tutte le donne e tutte le madri con questo pensiero:

La parola “MADRE” è nascosta nel cuore
e sale alle labbra nei momenti di dolore e di felicità,
come il profumo sale dal cuore della rosa e si mescola all’aria chiara.

Kahlil Gibran

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.