Olio essenziale di Patchouli: benefici e proprietà

patchouli, olio essenziale di patchouli, foglie di patchouli

Patchouli: dai figli dei fiori ai giorni nostri

L’olio essenziale di Patchouli è stato per secoli, e continua ad esserlo, un importante componente nella preparazione dei profumi. Il Patchouli ha caratterizzato un’epoca diventando molto popolare negli anni ’60 con il movimento dei “figli dei fiori”.

Il profumo, a quel tempo di derivazione sintetica, particolarmente pungente è diventato un simbolo associato agli hippies ed alla marijuana. Ma da molto, molto tempo prima dei figli dei fiori il Patchouli è stato un bene prezioso.

È stato utilizzato dagli Egiziani per la pelle e dai Romani per le sue proprietà afrodisiache. La fragranza è stata usata nei tessuti in Cina e India, in particolare durante il commercio tessile del 19 ° secolo. Il profumo è stato così ampiamente usato che è finito per essere un indicatore di autenticità del tessuto orientale.

L’olio essenziale di Patchouli

L’olio essenziale di Patchouli puro ha un aroma dolce, muschiato, terroso e legnoso. Come un buon whisky, migliora con l’età e il suo profumo si sviluppa in una ricchezza vellutata ed avvolgente mentre il suo colore si trasforma in un ambra profondo.
Ma limitarsi al suo uso come profumo sarebbe davvero limitante in quanto le sue proprietà sono davvero numerose ed importanti.

I molteplici usi del Patchouli

I benefici che si possono trarre con poche gocce di questo profumato olio spaziano dalla salute all’estetica, vediamone insieme alcuni:

• è di aiuto in caso di depressione
• migliora l’umore
• induce variazioni ormonali
• stimola il sistema immunitario
• aiuta ad abbassare la febbre
• aiuta in caso di infezioni micotiche e fungine
• riduce l’infiammazione
• combatte le infezioni
• rinforza i capelli
• aiuta ad eliminare la forfora
• attivo sull’acne, eczema e dermatite
• perfetto come deodorante naturale
• repellente naturale per gli insetti

Depressione, ansia, stress

Per quanto riguarda la depressione, la sua azione si sviluppa a livello olfattivo, in quanto l’inalazione dell’olio essenziale di Patchouli lavora sui nostri ormoni. 

Favorisce il rilascio di serotonina e dopamina e agisce di conseguenza sui sentimenti di rabbia, agitazione ed ansia che tende a placare.

Un modo semplice per sperimentare queste peculiarità è quello di aggiungere qualche goccia di olio di Patchouli in un diffusore, oppure aggiungere 10 gocce di olio di Patchouli nella vasca riempita di acqua calda.

Infiammazioni e dolori

In caso di infiammazioni, invece, si potrà procedere con una frizione, uno strofinamento o un massaggio. L’olio di Patchouli si rivela essere un ottimo antinfiammatorio in caso di artrite, artrosi, gotta, ma anche su infiammazioni o irritazioni della pelle. Potremo così massaggiare mani, piedi, schiena, zona dello stomaco, o qualsiasi altra area che presenti uno stato infiammatorio. Ne basteranno 4/5 gocce diluite in un po’ di olio veicolante vegetale.

Antisettico e disinfettante

In caso di piccole ferite l’olio di Patchouli risulta essere un buon antisettico, il che significa che protegge i piccoli tagli o ferite da eventuali infezioni. Ha un’ottima azione anche sui funghi, e può quindi essere di aiuto se si sta combattendo la battaglia contro il piede d’atleta o altra infezione fungine. Basterà strofinare 2-3 gocce di olio di patchouli sulla zona infetta, o farsi un bagno caldo con 8/10 gocce di olio essenziale per prevenire l’infezione.

Stimola il metabolismo

L’olio essenziale di Patchouli è un tonico, il che significa che aiuta anche a tonificare il fegato, lo stomaco e l’intestino. Stimola la capacità di scomporre il cibo e di assorbire correttamente le sostanze nutritive. Aiutando il metabolismo l’olio di Patchouli regalerà più energia e aiuterà il corpo a funzionare in modo ottimale. Usiamo dunque un bruciatore o un diffusore per inalarne ed assorbirne i benefici effetti.

Afrodisiaco fin dai tempi dei romani

Il Patchouli ha il potere di stimolare gli ormoni e aumentare la libido, o il desiderio sessuale. Può essere considerato a tutti gli effetti come uno dei rimedi naturali per l’impotenza e la disfunzione erettile.

Usato da sempre come un afrodisiaco, l’olio di patchouli aumenta i livelli di testosterone e di estrogeni, e ciò può avere un impatto enorme sui rapporti di coppia. Vi basta provare…

Pelle luminosa e capelli sani

L’olio di Patchouli previene la perdita dei capelli o comunque la caduta eccessiva, prevenendo la forfora. Aiuta a contrastare la pelle asfittica e cadente stimolando la rigenerazione cellulare della pelle mantenendola, così, giovane, sana e luminosa. È perfetto per tutti i tipi di pelle: secca, screpolata, grassa o incline all’acne; i vantaggi apportati da questo olio non tarderanno a farsi vedere.

Come utilizzarlo al meglio

Provate ad aggiungere cinque gocce di olio di patchouli al detergente che usate per il lavaggio o un paio di gocce al vostro siero, crema o lozione, oppure potete massaggiare l’olio direttamente sul viso. Per i capelli, potete massaggiare cinque gocce di olio di Patchouli direttamente sul vostro cuoio capelluto o aggiungerlo al vostro balsamo.
Come sempre, quando parlo di oli essenziali, mi preme sottolineare che non vanno assunti oralmente, e non vanno usati in caso di gravidanza ed in presenza di bambini piccoli.

Patchouli Bio - Olio Essenziale Puro - 5 ml
Patchouli Bio – Olio Essenziale Puro – 5 ml
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.