Olio di cotone: benefici e proprietà

0
509
cotone, olio di cotone

Tra i diversi oli vegetali a disposizione troviamo l’ olio di cotone. Si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi di cotone la cui pianta è originaria della Cina ed appartiene alla famiglia delle Malvacee. La pianta del cotone è una delle più coltivate al mondo e può anche essere coltivata sul balcone, raggiunge al massimo l’altezza di 2 metri e ci regala dei fiori che sfumano dal giallo al bianco.

Dai semi all’olio: benefici e proprietà

Attraverso la spremitura a freddo dei semi si ricava un olio di cotone giallo chiaro molto delicato. Per poter essere utilizzato deve essere raffinato poiché contiene gossipolo, una sostanza tossica. Fornisce un apporto elevato di vitamina E, tanto da essere al terzo posto tra gli oli vegetali con più elevato apporto di questa vitamina, ed è ricco acidi grassi polinsaturi, di acidi linoleici e omega 6. Le sue proprietà più importanti sono quelle antiossidanti: la vitamina E in effetti è nota per contrastare i radicali liberi e per contrastare l’invecchiamento.

Utilizzi dell’olio di cotone

L’olio di cotone può essere utilizzato sia nell’alimentazione che in ambito cosmetico. Poiché è sottoposto a raffinazione è necessario verificare la provenienza, la coltivazione poiché spesso è coltivato con utilizzo di pesticidi e il metodo utilizzato per raffinarlo. In commercio si trova anche 100% naturale. In ambito alimentare è utilizzato per le fritture poiché è molto leggero e come ingrediente nella preparazione di salse come la maionese.

Un ottimo cosmetico

L’utilizzo più importante è, in ogni caso, in ambito cosmetico. È un olio delicato che si assorbe con facilità. È un ottimo nutriente, rigenerante, idratante, emolliente e protettivo. Applicato sul viso, oltre ad avere un’azione antirughe, rende la pelle elastica e morbida e la protegge dagli agenti inquinanti. Utilizzato come maschera per i capelli, applicato solo sulle lunghezze e sulle punte prima dello shampoo, li districa, rigenera, ristruttura e fortifica.  Indicato anche per la pelle dei bambini: allevia gli arrossamenti, le screpolature e idrata con delicatezza.

Ti può interessare anche:“L’olio di vitamina E … niente rughe e pelle di pesca”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.