Non riesci a trovare la tua vocazione? C’è un fiore che fa per te!

0
1629
Vocazione

Ognuno di noi è in cerca della propria realizzazione personale, tanto nel lavoro quanto nella vita privata. C’è chi dà priorità all’uno chi all’altro ma tutti noi abbiamo queste “spinte interne”, forze che nascono da dentro e ci fanno muovere verso la nostra evoluzione. Un tempo tra le vocazioni, per le donne, c’era anche quella di essere una brava moglie e una brava mamma. Oggi la donna cerca la sua evoluzione personale anche nel lavoro, come gli uomini.

Quando la vocazione non è chiara

Non tutti nasciamo con le idee chiare. Ci sono bambini che sanno già cosa faranno da grandi e fin dalla più tenera età sono attratti da qualcosa in particolare che realizzano con facilità e senza dubbi e bambini che si interessano di molte cose senza sceglierne nessuna. Questo atteggiamento si accompagna alla difficoltà di concludere quanto iniziato con successo, passando continuamente ad altro, e al conseguente senso di insoddisfazione per il fatto di non percepire una chiara vocazione.

Desideri e realtà

Tra le spinte interne e i “doveri” esterni molti di noi si ritrovano a voler realizzare qualcosa di bello, importante che ci permetta di riconoscerci e farci riconoscere. Ma quando le idee non sono chiare, gli interessi e le passioni sono più di una, si finisce per disperdere idee ed energie e ciò che avevamo pensato di realizzare sfuma via.

È come se cercassimo di accendere il fuoco con tanti piccoli fiammiferi che si spengono prima di raggiungere la legna invece che usare un solo legnetto grande.

La frustrazione dell’indecisione

Lo stato d’animo di chi attraversa questi momenti nella vita, o in chi ha un’indole così creativa è quella di sentire una grande frustrazione e abbattimento per non riuscire a realizzarsi pur essendo capace e riuscendo bene in tutto ciò che fa. La propria evoluzione personale resta bloccata nell’insoddisfazione, nell’incertezza, nell’incapacità di fare un passo deciso verso una sola direzione.

L’aiuto dei Fiori di Bach: Wild Oat

Il fiore di Bach in grado di darci sostegno e nuovo equilibrio è Wild Oat. Il Dott. Bach lo descrive così:

“Quelli che hanno l’ambizione di realizzare qualcosa di importante nella vita; per chi desidera fare molte esperienze e trarre piacere da tutto quanto sia loro possibile e vivere a pieno la vita. La loro difficoltà sta nel definire quale occupazione seguire poiché sebbene abbiano grandi ambizioni non hanno alcuna particolare vocazione che li attragga più di tutte le altre. Ciò può causare indugio e insoddisfazione.”

wild oat, fiori di Bach GUNA

 

Wild Oat ci aiuta a trovare la nostra strada, a scegliere qual è l’ambizione da seguire ed a prendere la giusta direzione per perseguirla. L’affermazione positiva che può accompagnare l’utilizzo di Wild Oat è: “Ascolto la mia voce interiore e prendo la direzione del mio cammino di vita.”

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.