Mesquite dolcificante naturale, senza glutine, superfood: le proprietà

mesquite in polvere

Nella mia ricerca di alimenti interessanti per un’alimentazione sana, mi sono imbattuto, sul sito Forlive.it, in un dolcificante naturale ancora poco conosciuto: il Mesquite in polvere.

La pianta del Mesquite (Prosopis glandulosa) è diffusa principalmente nel sud-ovest degli Stati Uniti e nelle zone aride del Sudamerica, in particolare Messico e Perù. Già apprezzata dai nativi Americani per molte funzioni: alimentari, medicinali, cosmetiche. In particolare l’utilizzo alimentare deriva dalla farina di Mesquite, il prodotto ottenuto dalla macinazione dei baccelli essiccati.

La proprietà principale di questa farina è quella di dolcificante e di ingrediente della cucina per la preparazione di diversi cibi come normale farina. Il suo utilizzo nel corso degli ultimi decenni è sensibilmente diminuito, a causa della diffusione di zucchero bianco e farina bianca. La polvere di Mesquite, o farina di Mesquite, ottenuta dalla macinazione dei baccelli e i semi della pianta, è molto nutriente e ricca di proteine (fino al 17%).

Proteine, Zuccheri, Fibre e Lisina

La farina ottenuta dalla macinatura dei baccelli contiene fruttosio, uno zucchero che può venire elaborato dal corpo senza l’intervento dell’insulina.

Contiene, inoltre, fibre solubili che vengono assorbite lentamente, senza innalzare il picco di zucchero nel sangue. Nonostante il suo potere dolcificante ed il suo dolce sapore, la farina di Mesquite ha un basso indice glicemico. Le fibre solubili inoltre rallentano l’assorbimento dei nutrienti, compreso l’ assorbimento dello zucchero. Per questo contrastano il problema del picco glicemico tipico del consumo delle farine raffinate e di altri tipi di zuccheri.

Il suo basso indice glicemico lo rende utilizzabile anche dai diabetici.

Il Mesquite ha un’importante componente proteica (circa 15%), contiene anche un aminoacido, la lisina, uno dei nove amminoacidi essenziali dei quali il corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Anche per questa caratteristica la farina è adatta da aggiungere ad altre farine che sono solitamente meno ricche di questo aminoacido. Completa il quadro delle proprietà nutrizionali una buona presenza di minerali: calcio, manganese, ferro e zinco.

Farina di Mesquite: sapore ed utilizzo

La farina di Mesquite ha un sapore molto gradevole, simile ad un mix di nocciola e di caramello, o di melassa secondo alcuni, ed è ottima per dolcificare i vari tipi di latte vegetale, specie se fatti in casa, i frullati, gli Smoothies, oppure da unire ad altre farine per la preparazione di torte o altri prodotti da forno. L’assenza di glutine la rende interessante per chi ha intolleranze a questa proteina.

Polvere di Mesquite Bio da Forlive

Forlive, azienda italiana leader nel settore dei prodotti naturali e per il benessere, propone una ottima polvere di Mesquite Bio (in vendita qui) da utilizzare in tutti i modi descritti ma soprattutto come dolcificante naturale con il vantaggio del basso indice glicemico, o come farina per dolci con il vantaggio di essere adatta a chi è intollerante al glutine.

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.