Menopausa: 5 miti da sfatare e emozioni da scoprire

donna, serenità, menopausa

Sulla menopausa circolano molte ‘leggende’ allarmistiche e vengono spesso dati suggerimenti che mettono le donne in condizioni di sentirsi malate e preoccupate per ogni sintomo.

1- La menopausa non è una malattia

Ma un normale periodo di passaggio dall’età fertile a quella non fertile.

Qui occorre davvero contrastare una sorta di terrorismo psicologico ai danni delle donne in prossimità del climaterio.

Annuncio pubblicitario

Donne che vengono minacciate da certa informazione di conseguenze disastrose se non correranno subito ai ripari – spesso con farmaci o terapie costose – prima del fatidico avvento della scomparsa del ciclo mestruale.

In realtà la cosa che maggiormente deve temere una donna in menopausa è la paura di questa età, che può diventare preziosa e preludere ad un cambiamento da vivere come una sorta di rinascita, oppure sfociare in una serena visione di un periodo di vita che può offrire nuove opportunità e possibilità.

2- Vampate o caldane, che sofferenza!

Alcune donne, ma solo alcune e non tutte, sperimentano durante la menopausa o il periodo che immediatamente la precede, detto climaterio, questi fenomeni denominati turbe vasomotorie.

Si annunciano con senso improvviso di calore che sale fino al viso, sudorazione (talvolta abbondante che può essere prima calda e poi fredda), rossore, tachicardia.

Soprattutto in pubblico, a contatto con gli altri, chi le prova si sente profondamente a disagio o in imbarazzo. Talvolta ci può essere ansia e tachicardia che le accompagnano e alcune donne possono per questo evitare o ridurre le occasioni per stare in mezzo agli altri.

Rimedi per le vampate

Niente paura, se le caldane non scompaiono dopo un periodo di ‘assestamento’ ci sono ottimi rimedi naturali senza effetti collaterali: si va dal Trifoglio rosso, alla Salvia Spagirica, alla Dioscorea Villosa, agli Isoflavoni di soia, al Marrobio e la Cimicifuga.

Sono tutti derivati dal mondo vegetale che possono portare ad una rapida risoluzione del problema.

Inoltre tra i rimedi Floreali ve ne sono alcuni davvero fantastici: tra i Fiori Australiani She Oak e Mulla Mulla; tra quelli di Bach Vervain e Holly, assieme a Chicory, Scleranthus e Walnut.

Psicosomatica delle caldane

Può essere utile sapere che, secondo la lettura psicosomatica, le caldane contengono un simbologia sessuale

un fuoco che non si spegne nonostante il comune calo ormonale, per questo è importante una sessualità soddisfacente.

La casistica, infatti, conferma che le donne sessualmente attive e appagate sono più raramente colpite da questi fastidi. Inoltre, spesso storie sentimentali iniziate dopo la menopausa eliminano del tutto le caldane preesistenti.

3- Devo consumare latticini in quantità per evitare l’osteoporosi?

Niente affatto!

Come abbiamo già spiegato qualche tempo fa in un articolo riguardante questo argomento, è stato dimostrato che un consumo elevato di latticini comporta una maggiore acidificazione del corpo, con conseguente eliminazione automatica di grosse quantità di calcio per riportarlo alla basicità. Quindi il rischio esiste in misura maggiore per chi consuma più latte e formaggi!

Se è vero che viene gradualmente meno l’attività protettiva sul tessuto osseo da parte degli estrogeni, ci si può semplicemente aiutare con una sana e regolare attività fisica: una camminata ogni giorno di buon passo per una mezzora o più sarebbe l’ideale per stimolare la fissazione del calcio nelle ossa, oppure palestra 3 volte a settimana, o balli e ginnastica ritmata.

Può essere un’ottima occasione per iscriversi ad un corso che non abbiamo mai fatto o provare un nuovo sport.

Importante apportare calcio da fonti non casearie, zinco, vitamina D e C

alimenti consigliati:

Sesamo, equiseto, sardine, acciughe, alga Kelp, mandorle, limone, miglio, tè bancha, semi di zucca e girasole, cereali integrali e verdure, legumi e soia.

4- Diventerò improvvisamente vecchia … e brutta?

Quello che occorre cambiare è l’adesione al luogo comune che la perdita del ciclo mestruale rappresenti una perdita

  • di fascino,
  • della propria identità di donna
  • del proprio potere seduttivo.

In realtà si diventa più consapevoli del proprio potenziale femminile. Poi, si è meno influenzate da modelli di gioventù eterna imposti dall’esterno.

…e comunque si vedono cinquantenni piene di fascino e vitalità anche nella pubblicità e nel cinema!

Inoltre, il sesso può essere più appagante senza preoccuparsi della contraccezione (in caso di secchezza vaginale ci si può aiutare con rimedi floriterapici molto efficaci).

In questo momento della vita si può anche trovare più tempo da dedicare al proprio corpo per mantenerlo bello e in salute.

Molte di noi, cresciuti i figli e stabilizzatesi nel lavoro, si dedicano con entusiasmo al loro sport preferito e curano la propria alimentazione esibendo tonicità e forza.

Soprattutto si dedicano come non mai alle proprie passioni e ai propri talenti che in molte donne tirano fuori una luce dagli occhi che è già bellezza di per sé, che non viene annullata da un po’ di rughe.

5- Non esiste depressione quando non si rimpiange niente

La bambina, l’adolescente, la ragazza, la giovane mamma, sono sempre dentro di noi assieme alle abilità e alla conoscenza che l’aver attraversato queste fasi ci ha regalato. Sono innegabili il valore e la ricchezza di una maggior consapevolezza e conoscenza di sé stesse che le donne arrivate alla menopausa possono sperimentare.

Importante non dare niente per scontato e non conformarsi a stereotipi limitanti.

L’importante è essere in grado di vedere che per molte di noi questa fase della vita può segnare in molti campi un nuovo inizio.

Inizio è un nuovo lavoro, una passione, nuove amicizie, un nuovo amore, la possibilità di scoprire nuove parti di noi che non ci siamo ancora date la possibilità di conoscere.

Come in tutti gli altri momenti dell’esistenza, forse ancora di più, si possono sperimentare la bellezza e l’entusiasmo di vivere pienamente la vita con coraggio, fiducia e rinnovata libertà.

Sinergia per la Donna Complesso


Sinergia per la Donna Complesso
Acquistalo su SorgenteNatura.it © Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.