Meditazione di guarigione: Ho-oponopono occidentale

0
4739
meditazione di guarigione, ho'oponopono occidentale, ragazze hawaiane, hoponopono

Ho-oponopono occidentale è una Meditazione di guarigione. Perché ve ne parliamo?

Da qualche tempo oramai abbiamo aperto la nostra mente ed il nostro cuore a straniere religioni, scuole di pensiero, tecniche orientali con lo scopo di raggiungere la felicità ed il benessere.

Origini e significato di Ho’oponopono, meditazione di guarigione

Che cos’è Ho’oponopono?

La parola hawaiana Ho’oponopono significa “ percependo la perfezione miglioro la realtà”. E’ una tecnica antichissima utilizzata dai sacerdoti o sciamani Kahuna Hawaiani: quando vi erano dei conflitti nei villaggi tra le persone o in un nucleo famigliare, riunivano le persone e facevano recitare la preghiera-meditazione Ho’oponopono per migliorare la loro realtà.

La sciamana Morrnah Nalamaku Simeona  ha sviluppato questa tecnica di guarigione e lo psichiatra hawaiano dr. Hew Len  ne ha aiutato la diffusione nel mondo.

Questa tecnica meditativa si basa sulla concezione che tutto ciò che esiste  ha origine e dipende da come siamo dentro di noi e si manifesta “fuori”.

Noi con i nostri pensieri formati dai nostri ricordi, sia belli che brutti, creiamo la realtà fuori di noi:

  • le situazioni,
  • le relazioni,
  • ciò che accade.

Recitando la meditazione dell‘Ho’oponopono che è stata tradotta in italiano con le parole

mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo

possiamo pulire e guarire i brutti pensieri che creano le brutte situazioni che la vita ci fa vedere e vivere.

E’ sufficiente pensare intensamente alla situazione difficile, la relazione che ci fa soffrire o semplicemente a chi accanto a noi sta male e recitare la meditazione “mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo”.

Ho’oponopono  purifica le nostre convinzioni, pensieri e ciò che c’è nella nostra memoria.

Pensate che il Dr. Hew Len ha guarito un intero reparto psichiatrico senza visitarlo: quando esaminava la cartella clinica recitava la meditazione di guarigione e pian piano i pazienti guarivano.

Ho’oponopono occidentale

Giovanna Garbuio , ricercatrice appassionata ed autrice italiana del libro “Ho’oponopono occidentale” ha voluto capire cosa c’è dietro al mantra e alla sua efficacia e trasmetterlo a noi occidentali.

Cita il libro :

“Tutte le culture antiche si basano sui medesimi principi: Tutto è uno, l’Uno è Amore quindi tutto è Amore! Amore in evoluzione …il meccanismo dell’evoluzione è il meccanismo alla base del-la nostra responsabilità, in quanto la modalità di evoluzione dell’Amore è regolata dalla legge di causa ed effetto qui sulla Terra. Ovviamente noi abbiamo esperienza di questa realtà e per-ciò possiamo affermare che la legge di causa ed effetto è valida come meccanismo univoco visto da una prospettiva lineare, cioè che concepisce il tempo muoversi solo in una direzione.”

Il simile attrae il simile: la legge di Attrazione, una legge di natura

La legge di causa ed effetto (conosciuta anche come Legge di Attrazione) dunque è una legge di natura che si riassume nel concetto di “simile attrae il simile”.

È impersonale e imparziale, non distingue ciò che è buono da ciò che è cattivo, non fa differenza tra giusto e sbagliato, tra bello e brutto soltanto perché la differenza non c’è, tutto è perfetto comunque sia e comunque appaia.

L’Universo capta le nostre emozioni sotto forma di energia e ce le restituisce amplificate, manifestandole come esperienze (energia) di vita, che ci faranno provare le stesse emozioni in misura maggiore. Quello che noi pensiamo e per cui ci emozioniamo, prima o poi lo viviamo! Qualunque pensiero noi teniamo costantemente in testa, presto o tardi si manifesta tangibilmente.

Quando concentriamo la nostra attenzione su cose che vogliamo veramente, la legge di causa ed effetto ci darà esattamente quello che abbiamo desiderato.

Ma quando concentriamo la nostra attenzione su quello che “non vogliamo” attraverso la preoccupazione, l’angoscia, l’ansia, il timore e la paura, avremo immancabile il medesimo risultato.

La legge di causa ed effetto ci procurerà ciò per cui proviamo emozione, sotto forma di situazioni ed eventi veri, reali, tangibili. Se un pensiero ci suscita emozione e se resterà nella nostra mente sufficientemente a lungo, presto o tardi si manifesterà.”

Una via verso sé stessi

Ho’oponopono occidentale è una via, un’esperienza per incontrare sé stessi, imparare con un linguaggio semplice ed adatto alla nostra cultura una tecnica efficace per conoscerci meglio, una meditazione di guarigione per osservare i nostri pensieri e ricordi e purificarli per farci tornare all’essenza dell’Amore.

Recensione del libro “Ho-oponopono occidentale ” di Giovanna Garbuio ed. Il Punto d’Incontro

 

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.