Matrimonio green: 7 consigli per organizzarlo al meglio

0
77
coppia felice, matrimonio green,
Photo by Sokol Laliçi from Pexels
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

Sai cos’è il matrimonio green? È la nuova frontiera del matrimonio, è il matrimonio sostenibile che puoi organizzare con l’obiettivo di essere felice e di prenderti cura del pianeta.

Matrimonio green e ecosostenibilità

Tutto gira intorno al concetto di sostenibilità: agire, rispettando l’ambiente, l’economia e la comunità locale. Anche nel campo del matrimonio si inizia a declinare la sostenibilità e la ritroviamo nelle sue tre voci principali: ambientale, economica e sociale.

Ormai non basta più semplicemente scegliere le partecipazioni piantabili e decorare i tavoli con piante aromatiche, né vestirsi esclusivamente di canapa.

È possibile organizzare matrimoni ecosostenibili che riducono le emissioni di CO2 ma non lo stile né la magia.

Sai quanto inquina un matrimonio?

Il Covid ci ha messo di fronte una situazione drammatica: l’inquinamento che abbiamo prodotto sembra a tutti gli effetti essere la prima causa che ha accelerato la diffusione del virus. Cosa c’entra il matrimonio in tutto questo? Anche il matrimonio, purtroppo, inquina.

Abbiamo sottovalutato l’influenza delle nostre scelte anche in questa occasione eccezionale di vita e ora anche il matrimonio è una parte colpevole in tutto ciò che ci ritroviamo a vivere ora.

È stato dimostrato che un matrimonio da soli 100 invitati (intimo per essere un matrimonio italiano) produce 5 tonnellate di CO2.

Se possono sembrare poche, basta pensare che un italiano medio in un anno ne produce 5.5.

Sai come inquina un matrimonio?

Come inquina un matrimonio? In primis con gli spostamenti. Tutti quei giri che inconsapevolmente facciamo tra un atelier e l’altro, tra un fiorista e l’altro per chiedere preventivi, tra una location e l’altra per scegliere il posto giusto. I chilometri percorsi tra il luogo della cerimonia e il luogo del ricevimento.

Ma, ci sono molti altri aspetti che aumentano l’inquinamento. Quali sono? Li puoi scoprire attraverso 7 consigli per organizzare meglio il tuo matrimonio green, riducendo il tuo impatto ambientale.

7 consigli per organizzare meglio il tuo matrimonio green

Prima dei consigli, la domanda che deve accompagnarti sempre nell’organizzazione del tuo matrimonio sostenibile green è: ne ho veramente bisogno?

Rito e ricevimento nella stessa location

Come ti ho appena spiegato, la causa principale di inquinamento prodotto da un matrimonio sono i continui giri tra le location: comune, chiesa e ristorante di centinaia di invitati e i giri che fa inevitabilmente la coppia per organizzare la cerimonia.

Quindi, la prima scelta importante da fare per l’organizzazione del tuo matrimonio che cambierà tutto è scegliere una location dove poter sia celebrare il rito che fare il ricevimento. Pensa che comodità non far spostare tutti gli  invitati per decine e decine di chilometri da un estremo della città all’altro. Già così riduci sia l’inquinamento che lo stress di tutti!

Menù stagionale e a km 0

Questo punto è fondamentale per essere green: cibo di stagione e tipico del luogo in cui ci si sposa, magari prodotto anche dalla stessa location è l’ideale per avere rendere il proprio matrimonio sostenibile.

Basta mangiare pesce in montagna!

Iniziamo a gustarci le prelibatezze dei nostri luoghi, solo così aiuteremo la comunità di produttori locali a crescere.

Le tre R: riduci, riusa, ricicla

Queste tre R vengono utilizzate nelle canzoncine per i bambini per spiegare loro la sostenibilità e come diventare grandi in maniera green. Sono essenziali nella vita quotidiana e lo diventano ancor più nella vita di tutti i giorni.

Riduci

Cosa ridurre? Gli sprechi di cibo, di denaro, di spese, di acquisti.

Riusa

Riusare sta diventando molto trendy. Possiamo sceglier un abito vintage, l’abito della mamma o della nonna o un abito da noleggiare realizzato a mano per tante spose.

Ricicla

Cosa possiamo riciclare? Le decorazioni. Ogni location ha a disposizione qualche decorazione, quindi chiediamo e utilizziamola. Non acquistiamola ex novo per un’unica occasione. Noleggiamola, in caso, ma non creiamo ulteriori rifiuti, soprattutto bandiamo la plastica.

Coordinato grafico

Se vuoi fare le partecipazioni di carta come un tempo, è giunta l’ora di scegliere delle partecipazioni di carta riciclata con inchiostri ecocompatibili, sarebbe perfetto. Le partecipazioni finiscono o nel cestino appena passato il matrimonio o nel dimenticatoio su qualche mensola a prendere polvere.

Limitiamo i rifiuti, diamo un senso alle nostre spese.

C’è uno spreco immenso di carta e sappiamo tutti che sono le piante, gli alberi coloro che ripuliscono la nostra aria dalle sostanze inquinanti che causano il surriscaldamento globale.

La cosa più green da fare? Partecipazioni digitali! Non creano rifiuti, costi ridotti e risultati garantiti! E, in caso di variazioni, si modificano con un click.

Bomboniere

Basta bomboniere senza una vera utilità per chi le riceve. Scegliamo qualcosa che crei un vero valore. Piantiamo una foresta, regaliamo una bottiglia (di vetro non di plastica!) di olio, di vino, qualcosa che possa non dare problemi all’ambiente, ma che aiuti una comunità.

Viaggio di nozze

Non te lo aspettavi, vero? I viaggi e il turismo inquinano tantissimo. In questo momento post Covid è difficile e rischioso viaggiare all’estero, quindi, perché rinunciare al viaggio di nozze, quando viviamo nel paese più bello del mondo?

L’Italia possiamo girarla in lungo ed in largo e ci sono moltissime strutture che hanno scelto di prestare attenzione all’impatto ambientale con pochi ma rilevanti accorgimenti, come riciclare complementi d’arredo o installare pannelli solari.

Green Wedding Planner

Sai cos’è una wedding planner? La professionista che organizza e coordina il tuo matrimonio, rispettando il tuo budget, i tuoi gusti e i tuoi desideri. La Green Wedding Planner è l’evoluzione di questa figura. Lavora per rispettare i tuoi bisogni e i bisogni del pianeta. Mettiamo al bando l’idea della wedding planner che è un costo in più e che non porta giovamento.

La Green Wedding Planner è una professionista che organizza matrimoni green, ecosostenibili, il che vuol dire che sono sostenibili per te, per le tue tasche e per l’ambiente.

Quello che hai letto finora è tutto ciò che Donatella D’Anniballe, la prima green wedding planner certificata d’Italia, può mettere in pratica per te.

Scopri il suo progetto qui: ViridiWedding.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.