Maracuja o Frutto della Passione: per mantenersi giovani e belli

0
480
maracuja, frutto della passione, passion fruit

Nelle zone tropicali del centro e America meridionale nascono delle piante dai fiori e frutti bellissimi dalle ricche proprietà. Una di esse è la passiflora che tra le specie più conosciute ci dona il frutto chiamato Maracuja o Frutto della Passione che può essere colore viola (passiflora edulis) o di colore giallo (Passiflora edulis flavi carpa) chiamato anche Granadilla.

passiflora

Il nome Frutto della Passione è legato ai simboli della Passione di Cristo: alcuni missionari spagnoli videro nei petali le vesti del Signore, nei pistilli i chiodi e nella corolla del fiore la similitudine con la corona di spine di Cristo.

 

Proprietà della Maracuja

La Maracuja è ricca di acqua e di vitamina A, vitamina C, vitamina D, vitamina E e K; sali minerali tra cui potassio, magnesio, ferro e fosforo. Inoltre fornisce al nostro organismo Omega 3 e Omega 6, gli acidi grassi essenziali che riducono il colesterolo cattivo, combattono i radicali liberi e potenziano il nostro sistema immunitario. Contiene anche una buona quantità di fibre sotto forma di mucillagini, tra cui la pectina, che equilibrano l’apparato gastrointestinale, combattendo il gonfiore, il meteorismo e le infiammazioni dell’intestino e migliorando la digestione.

La Maracuja favorisce la circolazione proteggendo l’apparato cardiovascolare e migliora la salute di occhi, pelle e capelli.

Usi e consumi

Come spesso accade per i frutti esotici, la Maracuja non si trova ovunque. Possiamo trovarla nei grandi supermercati oppure nei negozi specializzati.

Il frutto può essere gustato fresco, tagliandolo a metà e assaporando la morbida polpa con il cucchiaino oppure per preparare sorbetti, mousse, creme, frullati e cocktail naturali. Potete sperimentarlo anche sotto forma di marmellata e il suo succo può essere utilizzato per la preparazione di salse, unito alla maionese per esempio, per guarnire i secondi piatti a base di pesce. Il suggerimento in cucina è di osare sempre e ricordatevi di conservare il frutto in frigorifero.

Dai suoi semi si ricava l’olio di maracuja molto utilizzato in cosmesi per la sua per le sue proprietà emollienti, antinfiammatorie e purificanti. E’ un ottimo idratante e grazie al suo profumo e consistenza delicati viene utilizzato nella preparazione di shampoo, creme o oli da massaggio che migliorano la salute di pelle e capelli.

Sei interessato ad altri frutti esotici come il Frutto della Passione?

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.