Manganese Rame: oligoelementi per le difese immunitarie di bimbi e adulti

bambina con termometro, influenza, manganese rame

Gli oligoelementi, di cui abbiamo già parlato, detti anche “elementi-traccia”, sono sostanze indispensabili, in piccole quantità, per la vita e per il buon funzionamento della salute. Si tratta di catalizzatori, cioè capaci di attivare numerose reazioni chimiche fondamentali per l’organismo e riportarlo alle condizioni ottimali. Sono molto efficaci in quanto agiscono sul ‘disturbo funzionale’ cioè il turbamento di una funzione fisiologica, quando non è presente alcuna lesione e si tratta di qualcosa di reversibile.

La diatesi Ipostenica o del Manganese Rame

Ménétrier, medico francese ‘padre’ dell’oligoterapia, mise a punto il concetto di diatesi, cioè gruppi con tendenze generali che riguardano aspetti caratteriali, fisici, psicologici, con predisposizioni a contrarre determinate malattie. La diatesi del Manganese Rame corrisponde ad un tipo di persona generalmente giovane (o anche bambini, dato che si tratta di una delle due principali diatesi di nascita) tendenzialmente calma, equilibrata, metodica, scarsamente emotiva, facilmente stancabile, con difficoltà di concentrazione e di memoria, che tende a ‘risparmiarsi’ economizzando gli sforzi. E’ una persona che di solito va a dormire presto e si sveglia dopo un sonno ristoratore ben riposata. Tende a non reagire con nervosismo, ad essere dotata di ottimo self-control.

A livello fisico presenta particolare fragilità delle vie respiratorie alte e dell’apparato orecchio-naso-gola, con facilità a contrarre raffreddori e influenze in particolare nel periodo invernale (si può pensare a questo rimedio per i bimbi che in inverno prendono un mal di gola dietro l’altro, che stanno più a casa che a scuola, quelli che un tempo venivano chiamati “bimbi linfatici”)

Perché lo considero meglio di un vaccino

Partiamo dal presupposto che la naturopatia lavora non sulla patologia ma sul rafforzamento della salute e del “terreno” su cui può innestarsi o meno la patologia. Rubo le parole ad un grande reumatologo oligoterapeuta – H.Picard – per spiegare questo concetto, che scrive : “ Nel loro insieme, le malattie da virus (e anche da batteri n.d.r.) sembrano colpire i soggetti il cui terreno è debole e meno resistente”, cioè le persone con le caratteristiche della diatesi ipostenica, e aggiunge che secondo lui il modo migliore di prevenire la tendenza ad ammalarsi è quello di correggere la fragilità del terreno.

Sappiamo bene infatti che quando è in corso un epidemia influenzale – ad esempio – ci sono gruppi di persone che si infettano e altre che passano indenni senza contrarre la malattia perché il loro sistema immunitario è più forte. Ecco, ci sono molti modi di rafforzarlo con l’aiuto della Naturopatia, ma uno di questi, molto efficace e tra i più semplici è proprio l’uso di Manganese-Rame, che è adatto anche ai bambini fin da piccoli (e può favorire una trasformazione profonda in caso di fragilità e gracilità eccessiva), senza controindicazioni né effetti collaterali, può essere somministrato anche agli anziani (meglio se alternato con Rame-oro-argento) ed è eccezionale nella prevenzione delle patologie invernali.

Caratteristiche e modalità di uso

Il Manganese è l’oligoelemento regolatore, con azione modulatrice generale, che viene inserito in tutte le diatesi (esclusa la 4 – quella di Rame-oro-argento) viene abbinato in questa combinazione con il Rame, che è l’elemento dotato di una potente azione antinfiammatoria e antinfettiva. La semplicità di assunzione è estrema, si trova in fialette monodose (o in gocce) il contenuto va messo sotto la lingua (si assimilano per via sublinguale) e poi deglutito dopo un minuto circa. Sono insapori quindi non risultano mai sgraditi ai bimbi. Le dosi variano a seconda che si usino per prevenzione (bastano 2 o 3 dosi a settimana) o per accelerare la guarigione (in dose aumentata a seconda della situazione)

Altri casi in cui Manganese Rame è di aiuto

Indipendentemente dalla diatesi di appartenenza questa combinazione è efficace in molte situazioni. Ne vediamo alcune:

  • Rinofaringiti-sinusiti: dopo la fase acuta in cui si interviene con Bismuto e Rame si prosegue alternando Manganese Rame con Rame-Oro-Argento e Zolfo, drenando e rafforzando
  • Influenza in fase acuta: si abbina Manganese Rame a Zinco e Magnesio, prendendone subito due fiale ai primi sintomi, poi una dose ogni 4-5 ore per due giorni, poi 3 fiale al giorno per i successivi 4
  • Raucedini e faringiti acute: se ne prende una fiala al giorno abbinandolo a due fiale al giorno di solo Rame per 10 giorni e una fiala al giorno di Bismuto, per gli stessi 10 giorni
  • Coliti infettive: 2 fiale a settimana, alternate con Manganese Cobalto e abbinate ad una dose quotidiana di Zolfo.
  • Ipomenorrea: in caso di ciclo distanziato e flusso scarso possono essere di aiuto due fiale a settimana di questo rimedio, alternato a Zinco-rame con due dosi a settimana per almeno un paio di mesi
  • Cistiti: nella prevenzione di cistiti recidivanti assumere una fiala 3 volte a settimana per almeno 3 mesi, nella fase acuta abbinare due dosi al giorno di Rame per dieci giorni.

Uso locale/topico

Questo oligoelemento può essere utilizzato anche per via locale, nel trattamento di ferite infette per favorire la cicatrizzazione e per le piaghe da decubito. Si appoggiano le garze imbevute di soluzione sterile (una o più fiale a seconda dell’ampiezza della lesione) di Manganese Rame e si lasciano per qualche ora sulla lesione, per due o tre volte al giorno. Inoltre si può utilizzare Manganese Rame anche per sciacqui con un paio di fiale, una volta al giorno, in caso di Afte, o altre infiammazioni del cavo orale (piorrea). Questi trattamenti risulteranno tanto più efficaci quanto tempestiva sarà la loro applicazione ai primi sintomi dei disagi.

Si ricorda che le modalità e le dosi sopra indicate sono indicative, ed è sempre meglio rivolgersi ad un Medico o Naturopata esperto per stabilire dei protocolli mirati sulla persona trattata.

Manuela Palchetti

 

Bibliografia: Guida agli Oligoelementi – A.Torti – Ed. Riza

Riza Scienze nr 210 – Edizioni Riza

Manuale moderno di Naturopatia – S.Vignali – Ed. Red

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.