Macrobiotica: dieta sana e naturale, e insegnamenti importanti

Concludiamo con questo terzo articolo il nostro primo approcccio con la Macrobiotica ed i suoi cibi. L’alimentazione macrobiotica proposta da George Ohsawa e poi rielaborata e diffusa da Micho Kushi è un mix di stile alimentare ed una cucina sana e naturale, che – basandosi sull’energia dei cibi e non dalla loro composizione biochimica – ci consente di riscoprire il vero sapore degli alimenti, e che può essere interpretata in funzione di tante variabili sia personali che ambientali, ma una cosa è certa: è sicuramente impegnativa, certamente non facile da seguire ai giorni nostri,  questo perchè  il reperimento di alcuni cibi, gli stili di cottura, l’esclusione senza appello di diverse categorie di alimenti, uniti allo stile di vita moderno, non rendono facile la sua osservanza (ciò per seguirla è necessaria una grande determinazione e convinzione).

Non solo dieta, ma stile e filosofia di vita

Ecco perché non possiamo parlare di semplice dieta ma di stile di vita, di più, filosofia di vita.. Le indicazioni che ci arrivano da questa vera e propria filosofia  – la macrobiotica – sono però molto utili a tutti, e alcune di queste possono essere considerate linee guida importanti anche da chi è solo semplicemente interessato ad una alimentazione sana e a migliorare il proprio benessere (non me vogliano i “macrobiotici” convinti).  Il miglior modo è sempre quello di sperimentare personalmente:  portare qualcosa di nuovo e sano nella nostra vita è sempre positivo per il nostro benessere fisico e mentale.

Prendere confidenza, aprirsi al nuovo

E così, tra le tante cose che avete letto nei precedenti approfondimenti (Macrobiotica, alimentazione e stili di vita per corpo, mente, spirito e Alimenti e Ricette della cucina macrobiotica),  per cominciare vi invito prendere in considerazione il suggerimento di arricchire i vostri menù con:

  • i cereali integrali preferibilmente in chicco (riso integrale, miglio…),
  • la verdura di stagione, sia cruda che cotta,
  • i legumi ed i loro derivati  come il tofu oppure il tempeh (interessanti fonti di proteine vegetali),
  • altri oli vegetali  come l’olio di sesamo, di lino, di canapa
  • altri condimenti “alternativi” come l’acidulato di umeboshi , il shoyu, il miso
  • i cibi fermentati vegetali come gli insalatini, i crauti sotto sale al naturale,  di nuovo le umeboshi
  • qualche alga, ricca fonte di vitamine e minerali.

 

il tutto a favore di

  • una riduzione dei cibi di origine animale
  • una riduzione del consumo di  zucchero (ricordo come buone alternative il malto di riso, il malto d’orzo, lo sciroppo d’acero).

Sperimentare, masticare,mangiare con regolarità

Non temete di assaggiare nuovi cibi e di sperimentare. E poi mangiate con regolarità, possibilmente ad orari fissi, seduti, dedicando al pasto il tempo necessario, infine masticare bene, soprattutto i cereali, perché la digestione dei carboidrati inizia in bocca, e se masticate bene la digestione sarà più facile, vi sentirete meglio ed eviterete i gonfiori.  A questo punto spero di avervi comunicato che anche la macrobiotica ci insegna che una buona alimentazione a favore del nostro benessere è molto di più della scelta di un cibo giusto, per quanto sano e naturale che sia.

Terapia alimentare

Esistono molti casi di successo documentati in cui l’uso di un regime alimentare definito ad hoc a partire dalla dieta macrobiotica (o filo-macrobiotica), seguito scrupolosamente per determinati periodi, ha apportato notevoli benefici a soggetti con patologie croniche anche importanti. In questo contesto ci sono interessanti riscontri dalle varie edizioni del Progetto Diana, arrivato ormai alla sua quinta edizione, progetto di ricerca sulla relazione tra “tumore al seno” e alimentazione, coordinato dal prof. Franco Berrino su campioni di donne che hanno vissuto l’esperienza di questa malattia.

Altri approfondimenti sulla cucina macrobiotica in rete: Associazione L’ordine dell’Universo

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Claudio Monteverdi
Naturopata, esperto di alimentazione naturale, rimedi naturali, floriterapia ed altre tecniche per il benessere. Convinto sostenitore dell'approccio olistico e del vivere etico e sostenibile. Fondatore e direttore del portale BenessereCorpoMente.it
Contatti
Email: claudio@benesserecorpomente.it
Telefono: +393484753274
Website: https://www.benesserecorpomente.it
Twitter: @claudiomontev
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.monteverdi
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
↑ Torna su