Luppolo: benefici e proprietà

0
318
luppolo, pianta, fiore

Il luppolo (Humulus lupulus L.) fa parte della famiglia delle Cannabacee ed è una pianta medicinale utilizzata già nell’antico Egitto per curare molti disturbi. È arrivata in Italia intorno al 1800 grazie all’agronomo Gaetano Pasqui che ha dato inizio alla produzione della nostra birra.

La pianta del luppolo è perenne e possiamo trovarla lungo i nostri corsi d’acqua, nei nostri boschi ed è possibile coltivarla anche in vaso sul balcone. Produce dei fiori che, una volta essiccati, diventano dei coni dalle importanti proprietà benefiche che vanno ben oltre la produzione della birra.

Proprietà del luppolo

Il luppolo ci regala un prezioso olio essenziale, flavonoidi, sali minerali, resine, tannini e fitoestrogeni.

È anzitutto un ottimo calmante, leggermente sedativo: contrasta gli stati nervosi, agitazione, ansia e insonnia.

Stimola l’appetito, favorisce la digestione, è un ottimo antinfiammatorio naturale ed antibatterico.

Stimola il metabolismo regalando benessere a pelle e capelli. Placa tutti quei sintomi dovuti alla tensione come il mal di testa e i crampi e i bruciori di stomaco. È inoltre indicato nei disturbi della menopausa.

Usi del luppolo

Il luppolo che si usa in cucina è solo quello selvatico. Le altre varietà si trovano sotto forma di pianta essiccata, sotto forma di tintura madre o integratore alimentare.

È importante acquistarlo di qualità: verificate sempre la provenienza e la conservazione: il luppolo si ossida facilmente, vi ricordiamo di conservarlo sotto vuoto.

La tisana è digestiva e concilia il sonno. Inoltre, può essere utilizzata per un bagno distensivo e rilassante. Potete anche utilizzare il luppolo per degli impacchi calmanti: in caso di scottature, dolori da artrosi e reumatismi.

Potete trovare questa pianta anche come ingrediente di molti cosmetici naturali, è un buon tonificante ed equilibrante per pelle e capelli.

Controindicazioni

È controindicato durante la gravidanza, nella fase di allattamento, nei soggetti che soffrono di depressione. Inoltre evitatelo o chiedete il parere del vostro medico se state assumendo farmaci o se bevete alcool. Come sempre non abusate e seguite le indicazioni del vostro erborista o riportate sulla confezione.

Luppolo Bio - Estratto Idroalcolico
Luppolo Bio – Estratto Idroalcolico
Vegetal Progress
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.