Quando le cose non vanno come vorresti, scopri il lato nascosto

ragazza triste, quando le cose non vanno come vorresti

A volte le cose non vanno come ci eravamo immaginati.

Sogni, progetti, desideri, obbiettivi. Il momento storico ci fa porre l’attenzione sull’argomento tutti i giorni, sia che lo vogliamo oppure no. Anche la pubblicità dei biscotti ci parla del senso della vita e dei sogni da realizzare! I messaggi oltre che da noi stessi arrivano di continuo dalla TV, dalla radio, dai social.

Il programma dei sogni e dei desideri

Ci ritroviamo così a stilare programmi per aiutarci a raggiungere gli obbiettivi e andiamo alla ricerca dei nostri sogni:

  • il famoso peso forma,
  • il successo nel lavoro,
  • un cambiamento tanto desiderato,
  • l’arrivo di un figlio,
  • la guarigione da una malattia,
  • la casa dei sogni.

Molti di noi hanno più mete da raggiungere ed ogni giorno riempiono la vita di ciò che possono fare per realizzare ciò che si sono prefissati.

3 motivi per cui le cose non vanno

Può accadere però che nonostante gli sforzi, le attese, le preghiere le cose proprio non arrivino creandoci tristezza e infelicità.

Di solito ci scoraggiamo chiedendoci il perché, ci ritroviamo con i nostri desideri tra le mani senza comprendere cosa sta accadendo. Ho individuato 3 motivi per cui le cose non vanno o possono non andare come desideriamo:

  1. Non è destino. Ancora non abbiamo raggiunto l’onnipotenza e che forse in alcuni casi c’è anche l’influsso del destino. Non tutto ciò che desideriamo può far parte del disegno della nostra vita, a volte accadono cose che non hanno una spiegazione ma che dobbiamo accettare come parte del percorso.
  2. Obbiettivi, sogni e desideri non ci appartengono fino in fondo. Ovvero sono influenzati dai desideri di chi ci sta accanto, dai messaggi esterni di cui ho parlato all’inizio, dal nostro passato, da qualcosa che ormai non ci appartiene più.
  3. Abbiamo messo troppa apprensione e poca pazienza nei passi per realizzarli. L’energia dell’apprensione quando desideriamo qualcosa ne blocca l’arrivo. Pensarci tutti i giorni, guardare continuamente l’orologio o il calendario, pensarci ogni 5 minuti ci allontana dal presente, da ciò che possiamo realmente fare ora. Ci allontana dall’aspettare con gioia e con atteggiamento positivo i doni della vita.

Viaggio nel presente

Quando ci facciamo coinvolgere troppo da obbiettivi, sogni e desideri ci spostiamo nel futuro dimenticandoci del tempo presente.

È un po’ come se dicessimo a noi stessi “sarò felice solo quando realizzerò” perché ora la mia vita non mi basta.

Ed ecco il vero motivo dell’infelicità.

La situazione in cui ci troviamo ora, proprio ora ci sta insegnando qualcosa di noi, ci sta indicando la strada che magari non è quella che ci eravamo immaginati e che perciò non prendiamo nemmeno in considerazione. Momenti di questo tipo sono preziosi per imparare ad apprezzare la vita ora, con ciò che abbiamo raggiunto.

Tutto accade per una ragione, scopri il lato nascosto

A volte se qualcosa non accade è una benedizione!

Lo potremo scoprire solo nel tempo ma ci sono molte storie che lo raccontano. Se qualcosa ancora non è accaduto scopri il lato nascosto del motivo per cui le cose sono andate in un certo modo. È un invito ad aprire lo sguardo alle mille possibilità che la vita e il destino possono offrirci.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.