Lampada di sale: aria salubre in casa e al lavoro

Che cos’è una lampada di sale

Nell’articolo “Rendere la casa luogo di benessere: 7 spunti dal Feng Shui” abbiamo ampiamente parlato dell’importanza dell’ambiente sul nostro benessere e vi abbiamo accennato del beneficio delle lampade di sale. Scopriamo perché…

La lampada di sale è una lampada realizzata con il sale rosa dell’Himalaya, un sale naturale cristallizzato che si è formato sulle catene dell’Himalaya 250 milioni di anni fa. Gli abitanti di quei luoghi ne sfruttano le proprietà fin dall’antichità e oggi esistono in commercio lampade di diverse forme e misure che ci donano grande beneficio.

Gli ioni negativi

Il sale dell’Himalaya quando si scalda libera ioni negativi che sono benefici per la nostra salute. Che cosa sono gli ioni? In chimica si definisce ione un’entità molecolare elettricamente carica. In pratica, quando un atomo (o una molecola o un gruppo di atomi legati tra loro) cede o acquista uno o più elettroni si trasforma in uno ione. Il fenomeno a seguito del quale un atomo perde o guadagna uno o più elettroni è detto ionizzazione (fonte Wikipedia). Nell’aria che respiriamo gli ioni positivi, tendono a legarsi agli agenti inquinanti, neutralizzando gli ioni negativi.

La qualità dell’aria che respiriamo

Gli ioni negativi, naturalmente presenti nei luoghi naturali (mare, montagna) sono in grado di migliorare la qualità dell’aria diminuendo sia l’inquinamento domestico sia l’inquinamento elettromagnetico. Ne beneficia così la nostra respirazione, il nostro sistema immunitario e tutto il nostro sistema psicofisico. Dati i livelli di inquinamento delle nostre città non possiamo aspettarci miracoli ma adoperarci per dei miglioramenti può solo farci bene!

Ricordiamoci quindi di cambiare spesso l’aria degli ambienti di casa e di lavoro, di adottare qualche pianta “purificante” e di avere una lampada di sale nelle stanze.

Scegliere la giusta lampada di sale e utilizzarla al meglio

In commercio si trovano lampade di sale di tutte le misure, forme e di diverse sfumature. Il suggerimento è di scegliere quella che più vi piace tenendo conto della grandezza della stanza e di tenerla accesa il più possibile per poterne sfruttare al massimo i benefici. Ricordatevi di pulirla a secco con una spazzola e che, poiché assorbe l’umidità, in ambienti umidi se lasciata spenta può perdere acqua. Basta accenderla e l’acqua si assorbirà.

I colori delle lampade di sale sfumano dal bianco – rosa al giallo – arancio, tonalità che donano calore, calma e buon umore secondo i gusti ed arredano gli ambienti rendendoli caldi ed accoglienti.

 

Lampada di Sale Himalaya con Base in Cedro (M)
Lampada di Sale Himalaya con Base in Cedro (M)
Lampada di Sale Himalaya - Forma Sfera
Lampada di Sale Himalaya – Forma Sfera

 

Lampada di Sale Vaso di Fuoco
Lampada di Sale Vaso di Fuoco

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Diana Cordara
Consulente Fiori di Bach certificata BFRP, Counselor individuale e di coppia, Reiki. Partner e consulente di redazione di BenessereCorpoMente.it. Riceve a Monza e a Milano.
Contatti
Email: diana@benesserecorpomente.it
Telefono: +39 327 4745778
Website: http://www.dianacordara.it
Facebook: https://www.facebook.com/IlPercorsodiDiana
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

↑ Torna su