La ricetta del Biancomangiare in versione Veg

Come preparare il Biancomangiare alle mandorle ricetta siciliana

Il Biancomangiare è un dolce al cucchiaio tipico della regione Sicilia. La ricetta è gustosa, semplice e delicata ma non indicata per chi è intollerante al latte e nella versione originale preparata con lo zucchero bianco, di cui vi abbiamo già elencato gli svantaggi nell’articolo: “ Lo zucchero fa male. Una polvere bianca che crea dipendenza”.

 RIcetta del Biancomangiare in versione vegana e sana

Vi presentiamo così una variante vegana che mantiene il gusto di questo dolce raffinato regalandovi anche dei benefici a livello nutrizionale.  La ricetta tra gli ingredienti base prevede del latte di mandorla preparato in casa che ha proprietà energizzanti, antiossidanti e ricostituenti, l’agar agar, piccola alga ricca di sali minerali antinfiammatoria, calmante in grado di stimolare il metabolismo e la stevia il dolcificante naturale ipocalorico dalle proprietà antiossidanti.

Ingredienti

  • 500 ml di latte di mandorla (150 gr. di mandorle e 750 ml di acqua tiepida)
  • 6 g di agar
  • 1 cucchiaio di stevia
  • 1 baccello di vaniglia (oppure cannella o granella di pistacchi)

Per guarnire:

Sciroppo d’acero

Preparazione del Biancomangiare Veg

Per prima cosa dovete procurarvi un estrattore di succhi di frutta e verdura, l’elettrodomestico di cui ora noi non possiamo più fare a meno, in grado di regalarci infiniti benefici. Noi consigliamo l’estrattore che vedete nel video, Essenzia Green by siQuri. Procuratevi anche degli stampini per budino.

Lasciate le mandorle a bagno per una notte. Inseritele nell’estrattore e diluitele con l’acqua senza usarla tutta. Ripassate gli scarti delle mandorle nell’estrattore con l’acqua rimasta ed ecco pronto il vostro latte di mandorle.

Se preferite potete seguire la preparazione in questo video:

 

Procediamo ora con la ricetta vera e propria. Unite tutti gli ingredienti secchi in un pentolino: l’agar ed un cucchiaio di stevia, mescolate ed aggiungete un pochino di latte facendo sì che non si formino grumi. Fate bollire per 3 minuti, spegnete il fuoco e versate il composto negli stampini da budino, lasciate raffreddare e mette in frigorifero per due ore.

Togliete dal frigorifero, guarnite a piacimento con sciroppo d’acero, vaniglia, cannella o granella di pistacchi. Il vostro Biancomangiare Veg è pronto per essere gustato!

 

 

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.