La ghianda e la quercia come il cervello e l’uomo

0
1341
la ghianda e la quercia, Oak, quercia, albero, ghianda

La ghianda e la quercia sono come il cervello e l’uomo, e viceversa. Riflettiamo su questo brano di un famoso psichiatra e psicologo.

Dobbiamo cercare noi stessi in un luogo che non sia abitato dai pensieri, in cui non vi siano decisioni da prendere, in cui siamo a contatto con la nostra essenza.

La ghianda non fa nessuna fatica a diventare una quercia maestosa, non si chiede se i suoi incontri, se le sue relazioni hanno funzionato oppure no, se si trova in un buon terreno o se è circondata da piante amiche.

Il cervello dell’uomo è come la ghianda: sa perfettamente in ogni momento cosa fare, dove andare, e sa prendere le decisioni giuste al momento giusto.

Lo fa tanto meglio, quanto più ci arrendiamo e lo inondiamo di piacere.

Raffale Morelli, Non dipende da te

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.