Intolleranza al glutine e celiachia: tra falsi miti e possibili rimedi

0
316
Intolleranza al glutine e celiachia, gluten free, gluten sensivity, celiachia

Intolleranza al glutine e celiachia, sono problemi sempre più attuali che è importante affrontare con cognizione.

Tanti italiani, infatti,soffrono di intolleranza al glutine e di celiachia, due patologie che solo di recente sono state oggetto di studi più approfonditi.

Nonostante questa grande attenzione, comunque, non sono pochi i falsi miti che oggi riguardano le suddette patologie.Specie se si fa riferimento alla distinzione che le separa, visto che spesso vengono confuse l’una con l’altra.

Intolleranza al glutine e celiachia sono 2 cose ben diverse

In breve, l’intolleranza al glutine non è legata ad alcuna causa genetica e può svilupparsi anche in là negli anni. Infatti ci si riferisce alla patologia in questione come ad una forma di ipersensibilità nei confronti di questa proteina.

Viceversa, la celiachia è auto-immune e si sviluppa dunque a livello genetico. Chiarito questo aspetto, bisogna affrontarne anche altri, che altro non sono se non banali luoghi comuni.

Falsi miti e luoghi comuni sul glutine

Uno dei peggiori miti che gravitano intorno al glutine è il seguente: in molti credono che il cibo privo di glutine faccia dimagrire, quindi lo scelgono anche se non ne hanno alcun motivo, dato che non soffrono né di intolleranza né di celiachia.

In realtà non è così, perché in base agli ultimi studi condotti dall’AIC (Associazione Italiana Celiachia) non vi è alcuna correlazione specifica fra questa proteina e l’aumento di peso.

D’altro canto, lo stesso studio ha smentito parallelamente anche un altro falso mito, ossia quello che sostiene che il glutine faccia ingrassare.

Non è affatto vero, dato che i cibi senza glutine lasciano praticamente inalterati i rapporti delle sostanze assunte ogni giorno. Dati a parte e luoghi comuni a parte, comunque, per alcuni la dieta gluten free appare come una scelta obbligata.

Ad ogni modo, per questi soggetti esistono diverse soluzioni. Che non faranno né ingrassare né dimagrire, ma aiuteranno sicuramente chi soffre di queste patologie a vivere meglio.

Le possibili soluzioni per i celiaci

I celiaci non possono assumere cibi contenenti glutine, quindi davanti a loro si presentano due possibili soluzioni.

  1. In primo luogo, celiaci e intolleranti possono scegliere tra le diverse opzioni di alimenti gluten free presenti sul mercato, come ad esempio i prodotti senza glutine di ALDI, in modo tale da non dover rinunciare per forza a un piatto di pasta o a un pezzo di pizza.
  2. La seconda soluzione, invece, comporta la sostituzione degli alimenti più amati (ma contenenti glutine), con altri alimenti che di base non contengono glutine. Il riso, per esempio, con i condimenti adatti può sostituire la pasta citata in precedenza in maniera più che degna.

Ad ogni modo, si possono comunque seguire entrambe le strade, così da poter modellare una dieta priva di glutine ma ricca di gusto e di opzioni alternative.

Comunque si scelga di affrontare il problema, oggi le soluzioni sono molteplici. Partendo dal presupposto che i falsi miti vanno sfatati, perché il cibo senza glutine non influisce sul peso né in maniera positiva, né in maniera negativa. E questo è un dato di fatto.

Approfondisci il tema della Intolleranza al glutine e celiachia con i seguenti articoli:
Intolleranze alimentari: cosa sono e come scoprirle
Gluten Sensitivity ovvero: sensibilità al glutine

 

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.