Il significato della Luna

0
5578
luna piena, mare

La Luna: regina dei cieli per gli egizi, energia yin – femminile contrapposta all’energia yang del Sole – maschile per i taoisti, dea e madre come archetipo, con i suoi influssi viene studiata in modo approfondito fin dall’antichità. E’ stato scoperto che influisce su tutto ciò esiste sul pianeta terra: dalle maree alle nascite, dal ciclo mestruale al comportamento degli animali, dalla raccolto dei frutti della terra alla cura del nostro corpo. Per questo ritengo sia importante entrare in contatto con il significato delle sue fasi principali. Ogni fase piena, calante, nuova e crescente ci trasmette infatti la sua energia facendoci contattare consciamente o inconsciamente parti diverse di noi stessi e guidandoci ad esplorare le diverse aree emotive della vita. Scopriamo come.

La Luna piena

La Luna piena, ha percorso il suo viaggio intorno alla terra e ha un influsso molto potente: la sensibilità e l’energia di ogni essere vivente è al massimo. Sia a livello psichico, che fisico ed energetico. Significa che tutto si intensifica l’apprendimento, il nutrimento, la creatività, il funzionamento degli organi, la fecondità, il ciclo mestruale. Ma anche gli istinti, le tensioni, le gioie. E’ come se arrivasse molta energia a tutto ciò che c’è quindi è importante tenerlo presente e provare ad ascoltarci nei giorni che la  fino al giorno di luna piena.

La Luna calante

Annuncio pubblicitario

La luna calante si ritira e ci conduce al ritiro dentro di noi. Vi è un rilascio di energia, in questo periodo è favorito il lasciar andare: abbandonare ciò che non ci serve più, chiudere con il passato, fare pulizia dentro e fuori di noi, pulire e purificare la casa. A livello fisico è favorito il dimagrimento, il non accumulo, se mangiate un po’più del solito anche il corpo tenderà a lasciar andare ciò che è in eccesso. Viene favorito ciò che avviene in profondità come piantare e seminare. E’ il momento di volgersi all’interno e ascoltare.

La Luna nuova

Quando la luna si trova tra la terra e il sole ci mostra la sua parte oscura ed è chiamata luna nuova. E’ il momento del buio, di quel momento in cui tutto si riposa, si rigenera e raccoglie forze ed energia per rinascere nuovamente. E’ la fase che ci induce al riposo, al silenzio, che ci induce a prepararci per ciò che di nuovo ci aspetta, per il futuro.

La Luna crescente

E’ la luna della nascita, del nuovo, dei progetti. Sono favorite le nascite, la creatività si manifesta, le piante possono essere trapiantate con una buona crescita assicurata. Il fisico tende ad accumulare, ingrassare, ma anche ad essere più pieno e sensuale. E’ la fase che porta fuori, nella manifestazione di noi stessi nella relazione e nel mondo.

Danzare con la Luna

Così come fanno le maree, anche noi, ora più consapevoli, possiamo danzare con la luna traendone tutti i vantaggi nella vita quotidiana. Sia per il nostro benessere interiore che esteriore: possiamo scegliere di far nascere un progetto nel momento giusto, più prosperoso durante la fase crescente o piena, fare una cura purificante durante la fase calante o nuova. Anche questo è un modo per ritrovare la sintonia con la natura ed i suoi ritmi.

Il sistema lunare

Il sistema lunare, così come il sistema dei pianeti è molto complesso. Fortunatamente alcuni studiosi hanno preparato veri e propri vademecum per guidarci a compiere le giuste azioni nel momento giusto. Gli autori Johanna Paung e Thomas Poppe hanno scritto un interessante libro intitolato “Servirsi della Luna” che approfondisce questo affascinante argomento e creato un’utilissima “Agenda della Luna” che è una vera e propria guida di benessere per noi e per il luogo in cui viviamo.

 

Servirsi della Luna
Johanna Paungger, Thomas Poppe
Servirsi della Luna
Tea libri

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.