Giornata mondiale dell’ambiente 2018. Sconfiggi la plastica

Giornata mondiale dell’ambiente 2018 (World Environment Day 2017): si celebra oggi,  5 giugno, come ogni anno dal 1972.

Giornata mondiale dell’ambiente 2018: India

Ogni anno la Giornata Mondiale dell’Ambiente ha un diverso paese ospitante, nel quale hanno luogo le celebrazioni ufficiali, quest’anno è l’anno dell’India.

Lo slogan del 2018 dedicato all’inquinamento da plastica

Il tema di quest’anno è Beat Plastic Pollution – If you can’t reuse it, refuse it

Sconfiggi l’inquinamento della plastica. Se non puoi riutilizzarlo, rifiutalo

Un milione di bottiglie di plastica acquistate, nel mondo ogni minuto. E’ un numero incredibile, ma vero. A questo quantitativo si aggiungono 5 trilioni di buste di plastica, usate ogni anno.

Secondo gli organizzatori della Giornata Mondiale dell’Ambente, il 50% di tutta la plastica che usiamo è usa e getta. Questo vuol dire che una gran parte di questa va a finire nel nostro ambiente. Sono 13 milioni le tonnellate di plastica che finiscono nei nostri oceani, ogni anno. E come sappiamo è plastica che resiste per mille anni prima di essere completamente disintegrata. Per saperne di più ti invitiamo a leggere l’articolo  Inquinamento plastica: “Milioni di tonnellate in mare”. Gli ultimi dati del WWF.

Beat plastic pollution. If you can’t reuse it, refuse it

Ognuno di noi può contribuire nel suo piccolo a ridurre il consumo di plastica facendo piccole scelte consapevoli.

Ecco alcune idee per cominciare

Alimentazione

  • Non acquistare frutta e verdura nelle vaschette di plastica
  • Ridurre il più possibile l’acquisto di acqua nelle bottiglie di plastica
  • Non utilizzare sacchetti di plastica usa e getta

Igiene personale e della casa

  • Evitiamo tutte le volte che è possibile le confezioni in plastica, oppure scegliamo plastiche riciclabili o, meglio, confezioni di cartone
  • Evitiamo gli sprechi, riduciamo al minimo il numero di detersivi per la casa
  • Riduciamo al minimo il numero di prodotti cosmetici

Rifiuti

  • Facciamo la raccolta differenziata con scrupolo e coscienza
  • Non lasciamo i rifiuti in giro, in particolare quelli di plastica
  • Raccogliamo le bottiglie di plastica abbandonate
  • Diamo il buon esempio
  • Se vediamo qualcuno che abbandona un rifiuto invitiamolo a raccoglierlo, o denunciamolo alle autorità

Inoltre vi invitiamo a supportare Greenpeace partecipando alla campagna rivolta alle aziende per invitarle a non produrre più plastiche usa e getta. La campagna è rivolta in particolare alle grandi aziende multinazionali come Coca-Cola, Pepsi, Nestlé, Unilever, Starbucks, Procter & Gamble e McDonald’s.

Approfondisci qui sul sito Greenpeace

Ti può interessare anche: World Environment Day 2017: ricontattiamo la natura

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.