Felicità a metà ? Riflessioni sulla vita e sulla felicità

0
2640
felicità, donna felice, felice a metà, segreto della felicità, insoddisfazione

Felicità, parliamone un po’.

Credo che la vita lo faccia apposta.
Vuoi vivere una vita felice?

Il programma della vita

Ti faccio nascere in una famiglia nella quale puoi sentirti strano, diverso, controcorrente, incompreso, giudicato, talvolta solo.

Immagino che sia il programma predefinito per chi voglia fare il salto triplo nella felicità, quella vera però.

Annuncio pubblicitario

È quel salto che ti fa trovare in silenzio mentre tutti intorno fanno rumore, a farti domande mentre gli altri sembrano solo aver risposte, a sognare ad occhi aperti mentre gli altri dormono, con gli occhi aperti.

Spesso barattano la morte prematura del cuore con un dorato senso di sicurezza.

Appuntamento con la felicità

Quel giorno in cui la vita ti ricorda di poter essere felice, non ti fornisce le istruzioni per l’uso.
Non ti dice che le persone più care che hai avuto fino a quel momento accanto, non ti possono aiutare.
Non ti mostra che tu cerchi la felicità proprio perché la vita che hai fatto fino a quel momento non ha contribuito alla tua felicità.

All’inizio, i primi passi, sembrano a ritroso.

Se osservi il mondo che ti circonda, sembra che la vita abbia posto una regola indissolubile: Tu sei solo.

Un’ottima compagnia

Ogni volta che cercherai di raggirare questa regola, la vita ti farà soffrire tanto di più.
La felicità è un affar proprio, non di stato.

Nessuno può contribuire alla tua felicità, oltre te.

Se vorrai la felicità del cuore, ogni volta che il bisogno ti porterà a prenderla dall’esterno, ti troverai a fare i conti con lividi e ferite.

È un affar tuo.
Solo più in là arriveranno alleati…

Breve Corso di Felicità
Breve Corso di Felicità

Quando avrai deciso di accettare che da solo puoi superare ogni ostacolo, che tu puoi, che tu sei capace, comincerai a trovare qualcuno che ha deciso di fare come te, nel suo cammino.
Penso che questa regola sia giusta e coerente.

L’allenamento

Come fai ad allenare la volontà, il coraggio, la fiducia, l’amore per te stesso, se cerchi di sollevare i pesi con le braccia di qualcun altro?

Puoi farlo, ma quando ti troverai a dover affrontare le sfide vere, la tua forza sarà la metà, se quel qualcun altro non sarà al tuo fianco.
E la delusione sarà maggiore.
Se non l’hai ancora fatto ti suggerisco di arrenderti.
Sei solo ed è la miglior compagnia che puoi avere.
Per lo meno per un po’.
Scopri le tue carte con te stesso, conosci le tue debolezze a fondo, accogliti così come sei.
È difficile da leggere ed anche da scrivere, sembra errato, eppure lo sottolineo, perché è la chiave di tutto:

Accogliti così come sei.

Sei il meglio che puoi, dopo tutte le esperienze che hai vissuto sei ancora qui.

Grazie a te. Puoi dirti grazie.

felicità, opportunità, vitaRingraziati, perché se sei qui a leggere è perché una direzione per te c’è.

Se ti senti dubbioso, incerto, con più domande che risposte

… sei sulla strada giusta ed il fatto che tu ti senta incompleto è perché fino ad ora hai cercato completezza all’esterno, mentre tu, con te, puoi diventare chi vuoi.
E poi, il resto, da te con te, sarà nuovo, imprevedibile, meraviglioso.

Grazie, a te

Il Segreto della Felicità
Il Segreto della Felicità
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.