Fare la spesa: come organizzarsi ai tempi del coronavirus

fare la spesa online, shopping bio. bio e-shop, alimentazione bio
disclaimer, avvertenze, rivolgersi al proprio medico,
disclaimer, avvertenze, rivolgersi al proprio medico,
disclaimer, avvertenze, rivolgersi al proprio medico,
disclaimer, avvertenze, rivolgersi al proprio medico,

 

Fare la spesa è un’attività normale, fa parte della vita di tutti i giorni, necessaria al nostro sostentamento. In queste ultime settimane è diventata un’attività importante e delicata, non scontata, da gestire e pianificare.

Come e dove fare la spesa quando #iorestoacasa

L’emergenza corona virus impone la messa in discussione di abitudini consolidate. Ci riporta all’essenziale, ai nostri bisogni primari e porta la nostra attenzione su quali, tra tutte le cose che acquistiamo, sono davvero importanti. E anche al loro valore intrinseco.

La situazione, come la nostra percezione di essa, è cambiata di settimana in settimana, addirittura di giorno in giorno e così anche la nostra attenzione verso il potenziale pericolo di ogni nostra azione.

Chi di noi aveva l’abitudine di fare la spesa quasi quotidianamente fino a poco tempo fa probabilmente ha continuato a farlo, così come chi faceva un’unica spesa settimanale non ha messo in discussione questa abitudine.

Ora le esigenze di tutti sono cambiate, e il clima di incertezza e di indefinitezza ci impone di ragionare in modo diverso.

La priorità di tutti: uscire il meno possibile

Abbiamo tutti la sola priorità per salvaguardare la salute, nostra e del prossimo: stare a casa ed evitare ogni possibile contatto con altre persone. Ma, abbiamo anche la fisiologica esigenza di procurarci il cibo per i pasti e i prodotti per le necessità di base.

La spesa online

Gli ordini online ai supermercati sarebbero una soluzione, se non fosse che l’impennata delle richieste li ha messi tutti in crisi perché non sono più in grado di evaderle. La maggior parte dei supermercati già ben organizzati per la spesa online non consentono nemmeno l’immissione di nuovi ordini.

La buona notizia è che ci sono invece alcuni bio shop online, non veri e propri supermercati ma molto forniti di alimenti biologici e prodotti naturali che ci piacciono, che si stanno impegnando per rispondere alle tantissime richieste.

Questi, pur avendo tempistiche non brevi di consegna, possono costituire un nuovo riferimento per i nostri acquisti di alimenti biologici non freschi e prodotti naturali.

Parlo di e-commerce fidati ed etici come:

Acquista Online su SorgenteNatura.it

I consigli per fare la spesa

Ecco alcuni consigli per programmare l’approvvigionamento nelle prossime settimane, riducendo al minimo indispensabile le uscite per fare la spesa.

  1. Individuare i nostri punti di approvvigionamento sia online che fisici.
  2. Programmare per bene le nostre necessità per le prossime 3-4 settimane. In questo modo possiamo attendere i tempi non brevissimi delle consegne a domicilio e ridurre al minimo il numero di uscite per la spesa. Possiamo ipotizzare:
      • frutta e verdura (eventualmente pane) una volta a settimana
      • altri alimenti confezionati o conservabili in freezer una volta ogni quindici giorni oppure online
  3. Visualizzate il vostro percorso abituale all’interno del supermercato scrivendo la lista della spesa di conseguenza. In questo modo, state nel supermercato il minor tempo possibile ed  evitate di dimenticare qualcosa.
  4. Scegliete tutti i prodotti che potete ordinare online e di cui non avete la massima urgenza.
  5. Infine, pianificate il giorno di uscita per la spesa fisica, se necessaria.

Acquistando dagli e-shop biologici può capitare che qualche prodotto alimentare costi di più della media a cui siamo abituati perché ci potrebbe arrivare da un piccolo produttore. Generalmente, il costo maggiore è motivato da una qualità superiore: consiglio di focalizzare l’attenzione proprio sull’aspetto qualitativo. L’eventuale costo superiore può essere compensato con un consumo più attento.

Il doppio beneficio che se ne ottiene è quello di mangiare meno e mangiare meglio.

Se hai deciso di seguire i nostri consigli, comincia subito, dai un’occhiata e acquista qui:


© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.