Fare i ghiaccioli in casa, naturalmente dolci

0
2978
fare i ghiaccioli in casa, ghiaccioli fatti in casa, fare in casa i ghiaccioli, ghiaccioli con frutta fresca, naturalmente dolci

Abbiamo recentemente spiegato(*) che se teniamo alla salute dei nostri bambini (ma anche alla nostra) dovremmo evitare il consumo dei tipici prodotti alimentari rinfrescanti dell’estate: gelati, granite e ghiaccioli dai colori attraenti ma evidentemente “finti” e quindi tutt’altro che naturali.

Fare i ghiaccioli in casa

Qual è la soluzione?

Far diventare una vera eccezione il consumo di gelati e ghiaccioli industriali e dedicarci alla preparazione casalinga, ad esempio dei ghiaccioli. Fare i ghiaccioli in casa è semplicissimo oltre al fatto che siamo sicuri di ciò che stiamo dando ai nostri bambini.

La ricetta dei ghiaccioli

Scegliete la frutta che più vi piace in base al vostro gusto (che sia fresca e di stagione, ovviamente!)

  • 100  gr di frutta   ( se si vogliono utilizzare agrumi  150 gr di succo )
  • 100  gr di acqua
  • Il succo di mezzo limone
  • 40 gr di zucchero di canna o succo di agave

Procedimento

Preparare uno sciroppo , mettere l’acqua a scaldare aggiungere lo zucchero o succo di agave  lasciare sciogliere, poi spegnere e lasciare raffreddare . Nel frattempo lavare la frutta  che verrà poi frullata fino a renderla cremosa. Aggiungere allo sciroppo raffreddato il succo di limone filtrato . Passare il composto in un colino  e versare il tutto negli appositi stampini. Mettere i ghiaccioli in freezer  I bambini gradiscono molto, si divertono, ed oltre ad appagare il loro palato, garantiamo loro  l’apporto di vitamine e importanti micronutrienti contenuti nella frutta.

Alcuni consigli naturali

Prima di tutto sconsigliamo l’utilizzo dello zucchero bianco raffinato, già contenuto in tutti i prodotti industriali. Una valida alternativa allo zucchero di canna integrale è lo sciroppo d’acero, un dolcificante davvero naturale, oppure una minima quantità di miele di acacia.

In generale però meno si dolcifica meglio è, anche se il dolcificante è naturale, biologico, integrale…ecc. Se la frutta non è molto dolce,  aggiungete una minima quantità di zucchero o sciroppo d’agave sufficiente ad appagare il gusto dei vostri bambini, ma non eccedete.

Insegnate ai vostri bambini ad apprezzare il gusto del dolce naturale ed il loro sistema immunitario si rinforzerà.

(*) Ti può interessare anche  l’articolo Bambini, coloranti, ghiaccioli; fate attenzione!

Succo d'Agave
Succo d’Agave
Allos
macrolibrarsi, agave
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.