Echinacea, proprietà e benefici per tosse, mal di gola e raffreddore

Echinacea, sistema immunitario, antibatterico, rimedio naturale, immuno complex, ecosalute

Se siete stati colpiti da uno dei comuni malanni di stagione come tosse, raffreddore e mal di gola è molto probabile che le vostre difese siano basse, ovvero il vostro sistema immunitario ha aperto le porte a virus e batteri. Il sistema immunitario ci permette di combattere le malattie, inoltre contribuisce a contrastare, se mantenuto in efficienza, gli effetti dell’invecchiamento. Dunque che fare?

Echinacea, un aiuto dalla natura per il nostro sistema immunitario


Premesso che ogni stato di malattia, secondo la visione psicosomatica, vi comunica che qualcosa nel vostro stile di vita non sta funzionando, è possibile intervenire anche a seguito della manifestazione del malessere ottenendo un supporto da alcuni rimedi della natura. Non si tratta di farmaci ma di rimedi naturali che possono sostenerci nei momenti di difficoltà, per i quali è comunque importante chiedere consiglio a un medico proprio per la loro efficacia.

Tra i rimedi naturali più indicati per le malattie da raffreddamento, una particolare attenzione va data all’Echinacea (Echinacea angustifolia).

Si tratta di una pianta dal caratteristico fiore rosa intenso, attualmente riconosciuta anche dal ministero della salute come in grado di sostenere le naturali difese dell’organismo. Il suo uso, con il nome di rudbeckia, risale già agli Indiani dell’America del Nord, che ne traevano benefici per molte delle sue proprietà: analgesiche, immunostimolanti, antinfiammatorie, antitossiche, cicatrizzanti, antispastiche e decongestionanti a livello ghiandolare. Nel XIX secolo anche i coloni conobbero e utilizzarono l’Echinacea.

Un gruppo di medici che si definivano eclettici registrarono il sapere curativo esistente e inserirono anche l’Echinacea all’interno dei rimedi terapeutici riconosciuti. Ecco perché già nel 1850 l’Echinacea conobbe un grande successo tra i farmaci. Con l’avvento degli antibiotici venne via via messa da parte e dimenticata dai più. Ora siamo supportati da studi scientifici che ne confermano le sue proprietà salutari e curative.

Proprietà e indicazioni d’uso dell’Echinacea

L’attività principale dell’Echinacea riconosciuta è quella di stimolare il sistema immunitario.

Nel libro Echinacea, la straordinaria pianta che cura le infezioni, le malattie respiratorie e i più comuni disturbi, c’è una descrizione molto chiara di come l’Echinacea apporti benefici a tutto il nostro organismo: “Questa preziosa pianta contiene principi attivi in grado di fornire informazioni al sistema immunitario perché possa reagire correttamente verso molti agenti patogeni, batterici e virali e riconosca al tempo stesso tutto ciò che non arreca danno, così da non scatenare reazioni contro agenti innocui e tessuti dell’organismo stesso”

ll fitocomplesso contenuto nell’Echinacea, composto dal suo olio essenziale e da altre sostanze come l’echinasoide, l’echinacina ed i flavonoidi, la rende preziosa per rinforzare le naturali difese immunitarie prevenendo i disturbi stagionali; per sostenere la funzionalità delle prime vie respiratorie anche in caso di raffreddamento o tosse; per  agevolare la funzionalità delle basse vie urinarie.

Il consiglio: Echinacea Immuno Complex

Ecosalute, azienda da sempre impegnata nel mantenimento dello stato di benessere delle persone con l’uso di rimedi naturali, propone un ottimo rimedio a base di Echinacea, il nome del preparato è Echinacea Immuno Complex.
Il rimedio contiene anche gli estratti di altre 2 piante sinergiche: il Cisto e il Sambuco. Il Cisto (Cistus incanus), da cui si ricava anche un olio essenziale,  è una pianta ricca di sostanze terpeniche, polifenoli e flavonoidi, con importanti proprietà antiossidanti. In fitoterapia è consigliato per  sostenere la funzionalità delle vie respiratorie e facilitare la fluidità delle secrezioni bronchiali. Il Sambuco (Sambucus nigra) completa il rimedio in quanto, oltre a favorire la fluidità delle secrezioni bronchiali e la funzionalità delle prime vie respiratorie, aiuta a regolarizzare il processo di sudorazione e a potenziare le naturali difese dell’organismo. Per le avvertenze e le controindicazioni vi rimandiamo alla scheda prodotto del sito ecosalute.it.

Echinacea Ecosalute, immunocomplex

Echinacea Immuno Complex
Ecosalute

Nota della redazione

Per attinenza delle tematiche sui cui agiscono, vi presentiamo due nuovi interessati prodotti proposti da Ecosalute.

Per il benessere di bronchi, polmoni e gola : due mix di piante

Un ottimo composto officinale formulato da Ecosalute per favorire la funzionalità delle vie respiratorie sia alte (naso e gola), che basse (bronchi e polmoni), è Broncoflù Balsamico. Si tratta di un rimedio che sostiene il benessere delle vie respiratorie, fluidifica le secrezioni bronchiali con effetto balsamico (antisettico e lenitivo) grazie alle proprietà di 7 piante: Grindelia, Eucalipto, Finocchio, Verbasco, Timo, Sambuco, Issopo.

Tosse c Gola è  un nuovo composto officinale che sostiene  la funzionalità delle mucose dell’apparato respiratorio e il benessere della gola. I tre ingredienti principali derivano da piante ancora poco note ma con interessanti proprietà benefiche: Altea, Enula, Marrubio.

Altea (Althaea officinalis) è una pianta appartenente alla famiglia delle malvacee che grazie all’alto contenuto di mucillagini possiede proprietà emollienti, lenitive e protettive della mucose. Questa caratteristica rende l’Altea indicata per sostenere il benessere dell’apparato respiratorio, in particolar modo di faringe, laringe e trachea, donando sollievo alla gola arrossata. Enula (Inula helenium), è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Asteraceae. Grazie al suo principio attivo, l’elenina, permette la fluidità delle secrezioni bronchiali. Il Marrubio (Marrubium vulgare), è una pianta che era già conosciuta in tempi antichi per le sue proprietà balsamiche. Sostiene la fluidità delle secrezioni bronchiali grazie al contenuto di tannini e mucillagini.

Articolo redatto in collaborazione con Spazio Ecosalute.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.